Benvenuto

Junior Tim Cup di calcio a 7 Under 14

Indice articoli

 

squadra26marzo2017web

Dopo aver superato le fasi a gironi , prima territoriali, in quel della Pietraia e poi provinciali al Faralli di Castiglion Fiorentino, la squadra dei ragazzi “Diamogustoallavita“ del nostro oratorio di Camucia si è guadagnata il biglietto di andata per le fasi regionali nell’impianto sportivo Cappuccini Bellaria di Pontedera contro la squadra di casa.
Così domenica 26, nel primo pomeriggio, siamo partiti per il match carichi e entusiasti, ma anche consapevoli che avremmo dovuto affrontare la trasferta più lontana e impegnativa del torneo fino a quel momento. Appena arrivati negli impianti sportivi degli avversari ci siamo subito stupiti in maniera positiva dell’organizzazione e delle strutture ben attrezzate che ci avrebbero ospitato.
La partita si è giocata in uno dei molteplici campi dell’impianto in erba sintetica, e arbitrata dalla terna ufficiale del torneo. L’inizio è stato scoppiettante per i nostri ragazzi che hanno subito impaurito gli avversari con varie occasioni nitide ma che purtroppo non sono mai arrivate al gol. I padroni di casa sono usciti dal guscio segnando 3 gol consecutivi nell’ultima parte del primo tempo su 3 incertezze della nostra difesa.
Nel secondo tempo i nostri ragazzi sono entrati più convinti e hanno schiacciato la squadra avversaria nella loro metà campo senza però mai finalizzare. Abbiamo subito vari contropiedi, uno dei quali ha portato il risultato sul 4-0. Solo a questo punto dopo un’azione avvolgente riusciamo a trovare il gol del 4 a 1 con un forcing finale. Quasi allo scadere perà subiamo un’altra marcatura e il risultato si fissa sul 5 a 1.
È senza dubbio giusto dare merito ai nostri avversari che si sono presentati in modo molto più organizzato e competitivo di noi, ma è altrettanto giusto evidenziare l’entusiasmo e l’emozione con cui i nostri ragazzi hanno partecipato a questa partita. Durante il cammino della Tim Junior Cup i ragazzi hanno partecipato sempre con impegno e umiltà, cercando di prepararsi bene alle partite ma sempre in modo giocoso e vivendo serenamente questa bella avventura. Non meno importante è l’amicizia che si è creata sia tra i stessi ragazzi ma anche tra noi più grandi che abbiamo accompagnato i ragazzi come “allenatori “ e “dirigenti” e tutto il gruppo di genitori che si sono messi a disposizione, e anche loro in gioco, per un’ iniziativa che ha creato un gruppo unito e che ci ha fatto vivere una bella avventura iniziata per gioco ma che ci ha portati lontano. La speranza nostra è che questa esperienza non si esaurisca con la Tim Junior Cup ma che la squadra dell’Oratorio che si è formata per questa occasione possa continuare a giocare insieme e affrontare nuove sfide. Il prossimo impegno sarà il 13 maggio a Camucia per un torneo organizzato del Centro Sportivo Italiano di Arezzo insieme all’Associazione Diamogustoallavita ed altre realtà del territorio di Cortona. Speriamo anche che si possano aggiungere altri ragazzi e che le squadre dell’oratorio possano diventare anche più di una. Un ringraziamento speciale a tutti quelli che si sono impegnati nell’organizzazione del torneo, a partire dai rappresentati locali del CSI.
Michele F.

 


 

corriereweb

Si sono svolti domenica 5 marzo a Castiglion Fiorentino presso lo stadio comunale "Emanuele Faralli", i play-off provinciali della 5^ edizione della "Junior Tim Cup-il calcio negli oratori", il torneo di calcio a 7 riservato agli under 14 promosso dal CSI, TIM e LEGA SERIE A. Ad aver partecipato sono state sei squadre incluse in 2 gironi da tre squadre ciascuno.

Dopo aver superato la prima eliminatoria svolta a Pietraia il 28 gennaio 2017 la squadra "Diamo gusto alla vita" dell’Oratorio di Camucia passa insieme all'oratorio di Staggiano alla successiva fase regionale che si svolgerà ad Empoli.

Sia in campo che sugli spalti il tifo e l'emozione sono quelle delle grandi competizioni e il clima molto allegro e festoso. Il sogno di passare alla fase finale nazionale che si disputerà in concomitanza della finale della TIM CUP dona grande energia ed emozione ai nostri ragazzi. Dopo il rituale saluto delle autorità, la preghiera e la benedizione finalmente si entra in campo a giocare. Il campo non è dei migliori, reso ancora più faticoso dalla pioggia che è caduta abbondantemente in questi giorni.

La prima partita giocata da "Diamo gusto alla vita" contro l'oratorio Don Bosco (San Leo - Arezzo) è un po' sotto tono e termina 0 – 0. Nella seconda partita giocata contro l'Oratorio di Pietraia i ragazzi di Camucia tirano fuori la grinta e soprattutto la voglia di credere che il loro sogno si possa ancora realizzare. La partita si conclude 8-0 per il Camucia. Solo alla fine della sfida tra l’Oratorio di Don Bosco e l’Oratorio di Pietraia, vissuta da tutti i ragazzi e i genitori di ‘Diamo gusto alla vita’ con molta partecipazione e trepidazione, viene definita la squadra che ha vinto il girone, la nostra! Da sottolineare l’ottima la prova dell’Oratorio di Pietraia che ha partecipato con entusiasmo e che ha onorato il torneo con la propria presenza e con la propria prestazione e non ha certo demeritato.

Nel campo vicino lo Staggiano vince invece entrambe le sfide.

Ancora incredulo ed emozionato il “pres.” Alfonso che, insieme agli altri animatori-allenatori Michele e Samuele, si è messo in gioco ed ha creduto in questo bellissimo progetto che accomuna la passione per il calcio con l'amicizia e i sani valori che si legano allo slogan della Tim "il calcio è di chi lo ama". Adesso i nostri ragazzi saranno chiamati a difendere i colori, o meglio i valori dell'oratorio, in quel di Empoli dove si disputeranno le fasi finali regionali che determineranno le squadre che poi accederanno alle finali di Roma. Sarà una impresa ardua sicuramente, ma sappiamo altrettanto che i nostri ragazzi difenderanno con onore anche in quella occasione i colori e i valori del nostro oratorio come hanno fatto in questa occasione. E così per Leonardo Fierli, Lorenzo Biagi, Alessandro Duranti, Nicolas Guerri, Francesco e Gabriele Miniati, Francesco Petrucci, Gabriele Barbini, Kevin Mencacci, Gabriele Leonardi e Matteo Gregori il sogno continua insieme alle famiglie e alla comunità parrocchiale di Camucia che li segue e li incoraggia a dare con gioia il meglio.

Sognare non è vietato. Basta crederci. Passo dopo passo...

I ragazzi e i genitori di ‘Diamo gusto alla vita’

 

Clicca qui per guardare le foto

Clicca qui per guardare i video di Castiglion Fiorentino

Clicca qui per guardare i video di Pietraia

Clicca qui per seguire tutto nel sito del Centro Sportivo Italiano di Arezzo

tim cup pietraia web

Stampa Email

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. 

Continuando a navigare o cliccando su "OK" acconsenti all'uso dei cookie. Se li vuoi disabilitare o saperne di più clicca sul bottone 'informazioni'