Benvenuto

Cammino di Formazione 2014-2015

Ciascuno di noi ha un grande desiderio di amare e di essere amato, un grande desiderio di avere relazioni significative ma a volte non riusciamo a capire noi stessi e gli altri e questo inevitabilmente ci allontana dagli altri per paura di ferire ed essere feriti.
Vista, olfatto, gusto, udito, tatto sono i cinque sensi che ci aiutano a percepire quello che ci circonda. In questo mondo dove tutto ci appare così concreto, vero, reale ci sembra che non ci sia posto per un Dio morto in croce duemila anni fa… Un Dio che non ci parla, che non ci ascolta, che non si fa sentire e toccare. Ma siamo proprio sicuri che sia così? O forse siamo noi a cercarlo con i mezzi sbagliati?
Il cammino di questo anno vuole aiutarci a scoprire la presenza di Dio nella nostra vita, la sua ostinazione a camminare con l’uomo e ad accompagnarlo nell’arco della sua esistenza. Un Dio che ci aiuta ad andare oltre le apparenze e ad usare i nostri sensi per avere relazioni sempre più vere, infrangendo l'egoismo e sapendo discernere al meglio quale è la strada da percorrere per non chiudersi dentro se stessi, aprendo la propria vita al mondo perché la nostra esistenza possa diventare un capolavoro nel bene per noi e per gli altri.

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. 

Continuando a navigare o cliccando su "OK" acconsenti all'uso dei cookie. Se li vuoi disabilitare o saperne di più clicca sul bottone 'informazioni'