Libretto dei Canti

Cantiamo al Signore con gioia

incontro ai nostri fratelli



ASSOCIAZIONE DIAMOGUSTOALLAVITA ONLUS

Scarica dal nostro sito HTTP://WWW.DIAMOGUSTOALLAVITA.IT/ il libretto dei canti con gli accordi, la versione modificabile e tanto altro!



1.Accoglinella tua bontà


Accoglinella tua bontà

idoni che oggi noi t’offriam,

e fàche al mondo noi possiam

esseresegno di unità.


Noi tilodiam per la tua fedeltà,

la tuabontà è alta più del ciel.

Noi tidoniam la nostra povertà,

chetrasformerai in gioia e carità. R.


In teSignore rifugio noi troviam,

tu seiper noi Via,Vita e verità.

Ravvivain noi la fiamma del tuo amor

Conla gioia che tu solo sai donar. R.


2.Agnellodi Dio


Agnellodi Dio che togli i peccati del mondoAbbi pietà di noi

Agnellodi Dio che togli i peccati del mondoAbbi pietà di noi

Agnellodi Dio che togli i peccati del mondoDona a noi la pace


3.Altuo santo Altar

Altuo santo altar

m'appresso,o Signor

miagioia e mio amor.

OSignore, che scruti il mio cuor,

dalmaligno mi salvi il tuo amor.

Tusei forza, sei vita immortal.

Perchètriste cammino tra il mal?

Mirisplenda la luce del ver

e mi guidi sul retto sentier.

Miasperanza e salvezza sei tu;

ch'ioti lodi in eterno, o Gesù.


4.Alleluia(Canto per Cristo)


Alleluia,Alleluia,

Alleluia,Alleluia,Alleluia! (x2)


Cantoper Cristo che mi libererà

quandoverrà nella gloria,

quandola vita con lui rinascerà,

alleluia,alleluia! Alleluia…

Cantoper Cristo: in lui rifiorirà

ognisperanza perduta,

ognicreatura con Lui risorgerà. Alleluia, alleluia! Alleluia…


5.Alleluia(Chiama ed io)

Chiama,ed io verrò da te.

Figlio,nel silenzio, mi accoglierai.

Voce epoi…la libertà,

nellatua parola camminerò.

Alleluia,alleluia, alleluia,

alleluia,alleluia

Alleluia,alleluia, alleluia,

alleluia,alleluia


Danzaed io verrò da te:

figlio,la tua strada comprenderò.

Luce epoi nel tempo tuo

oltreil desiderio riposerò. Alleluia…


6.Alleluia(ed oggi ancora)


Alleluia,alleluia, alleluia, alleluia!(2vv)

Edoggi ancora, mio Signore,

ascolteròla Tua parola

chemi guida nel cammino della vita.

Alleluia,alleluia, alleluia, alleluia! (2vv)


7.Alleluia(Gen Verde)


Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia.

Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia


8.Alleluia(La nostra Festa)


AlleluiaAlleluia,Alleluia Alleluia

AlleluiaAlleluia, Alleluia (x2)

Lanostra festa non deve finire

nondeve finire e non finirà. (x2)

Perchéla festa siamo noi

checamminiamo verso Te...

Perchéla festa siamo noi

cantandoinsieme così...

Lalalalallala Alleluia…





9.Alleluia(passeranno i cieli)


Alle,alleluiaAlleluia, alleluja

Alleluia,alleluiaAlleluia, alleluia.


Passerannoi cieli e passerà la terra

laSua parola non passerà

Alleluia,alleluia R.


10.Alleluia(Verbum Panis)


Al-le-lu-ia Al-le-lu-ia

Al-le-lu-ia Al-le-lu-ia

Al-le-lu-ia Al-le-lu-ia

Al-le-lu-ia Al-le-lu-ia

AlleluiaAlleluia Alleluia Alleluia Alleluia(Alleluia)

AlleluiaAlleluia Alleluia Alleluia Alleluia(Alleluia)


11.Almamisionera


Señor,toma mi vida nueva

antesde que la espera

desgasteaños en mí.

Estoydispuesto a lo que quieras

noimporta lo que sea

Túllámame a servir.


Llévamedonde los hombres

Necesitentu palabra

Necesitenmis ganas de vivir

Dondefalte la esperanza

Dondetodo sea triste

Simplementepor no saber de tí.


Te doy,mi corazón sincero

paragritar sin miedo

tugrandeza Señor.

Señortengo alma misionera

condúcemea la tierra

quetenga sed de Vos.R.

Y así,en marcha iré cantando

porpueblos meditando

tugrandeza Señor.

Tendrémis brazos sin cansancio

tuhistoria entre mis labios

lafuerza en la oración.R.


Llévamedonde los hombres

Necesitentu palabra

Necesitenmis ganas de vivir.

Dondefalte la esperanza

Dondetodo sea triste

Simplementepor no saber de tí,

Simplementepor no saber de tí.


12.Altoe glorioso

Alto eglorioso Dio

illuminail cuore mio,

dammifede retta, speranza certa,

carità perfetta.
Dammi umiltà profonda,

dammisenno e cognoscimento,

che iopossa sempre servire

congioia i tuoi comandamenti.

Rapiscati prego Signore, l’ardente e dolce

forzadel tuo amore,

lamente mia da tutte le cose,

perchéio

muoiaper amor tuo,

come tumoristi

peramore dell’amor mio.

Alto eglorioso Dio

illuminail cuore mio,

dammifede retta, speranza certa,

carità perfetta.

Dammiumiltà profonda,

dammisenno e cognoscimento,

che iopossa sempre servire

congioia i tuoi comandamenti.


13.Alzatie vai

Qualemistero è questa vita

equanti ne ho incontrati

divolti tristi, cuori allegri

occhisilenti e innamorati.


Vorreicapire se per te

èdavvero più importante:

starelì a guardare oppure perdermi

e poirischiare

come ilsole che tramonta

perchéun nuovo giorno possa ritornare


Etu, seduto qui vicino a me

haivoglia di volare:

etu, che insegui quello che non hai,

quelloche il mondo non ti dà,

quelloche il mondo non ha.


Alzatie vai (e vai),

egridalo al cuore del mondo

chela vita che tu hai

ècome il sole, come il vento

quandosoffia dentro al cuore.

Alzatie vai (e vai),

egridalo al cuore della tua citta

cheda domani potrai rivivere con me

perchénel tempo

ioparlerò, parlerò, parlerò di te. (2x)


Qual èil mistero della vita,

scopriraicantando, voce e sorriso

sullastrada per cui vai sognando.

Ma persognare ad occhi aperti

civuole coraggio, bisogna credere,

sentirsiliberi e poi rischiare

diappassire come un fiore,

perchéun nuovo mondo

tupossa ritrovare. E tu seduto…


14.Alzatie risplendi

Alzatie risplendi, ecco la tua luce

èsu te la gloria del Signor. (x2)

Volgi ituoi occhi e guarda lontano

che iltuo cuore palpiti di allegria.

Ecco ituoi figli che vengono a te,

le tuefiglie danzano di gioia.


Gerusalem,Gerusalem

Spogliatidella tua tristezza.

Gerusalem,Gerusalem

Cantae danza al tuo Signor.


Marcerannoi popoli alla tua luce

ed i revedranno il tuo splendor. (x2)

Stuolidi cammelli ti invaderanno,

tesoridal mare affluiranno a te.

Verrannoda Efa, da Saba e Kedar,

perlodare il nome del Signor. R.


Figlidi stranieri costruiranno le tue mur

ed iloro re verranno a te. (x2)

Io faròdi te una fonte di gioia,

tusarai chiamata “Città del Signore”.

Ildolore e il lutto finiranno,

saraila mia gloria tra le genti. Rit.


15.Amo


Amoil Signore perché ascolta

ilgrido della mia preghiera.

Sudi me ha steso la mano

nelgiorno che lo cercavo

Hoinvocato il nome del Signore

ed eglimi ha risposto.

Buono egiusto è il nostro Dio

proteggegli umili e gli oppressi. Amo…


Animamia torna alla tua pace

ilSignore ti ha ascoltato.

Haliberato i tuoi occhi dalle lacrime

e nonsono più caduto Amo...


Hocreduto anche quando dicevo

sonotroppo infelice.

Checosa posso rendere al Signore

perquello che mi ha dato. Amo...


16.Andateper le strade


Andateper le strade in tutto il mondo,

chiamatei miei amici per far festa:

c’èun posto per ciascuno

allamia mensa.

Nelvostro cammino annunciate il Vangelo,

dicendo:”E’ vicino il Regno dei cieli”.

Guaritei malati, mondate i lebbrosi

rendetela vita a chi l’ha perduta. R.

Vi èstato donato un amore gratuito:

ugualmentedonate con gioia e per amore.

Con voinon prendete né oro né argento,

perchél’operaio ha diritto al suo cibo. R.

Entrandoin una casa donatele la pace,

se c’èchi vi rifiuta e non accoglie il dono,

la pacetorni a voi e uscite dalla casa

scuotendola polvere dai vostri calzari. R.




17.Andro'a vederla un di'

Andròa vederla un dì,

incielo patria mia,

andròa veder Maria,

miagioia e mio amor.


Alciel, al ciel, al ciel,

andròa vederla un dì! (2 v.)

Andròa vederla un dì:

èil grido di speranza

cheinfondermi costanza

nelviaggio e fra i dolor. R.


Andròa vederla un dì,

leandrò vicino al trono,

adottenere in dono

unserto di splendor.R.


Andròa vederla un dì,

lasciandoquesto esilio;

leposerò qual figlio

ilcapo sopra il cor.R.


18.Annunceremoche tu


Annunceremoche Tu sei Verità,

logrideremo dai tetti delle nostre città,

senzapaura anche tu lo puoi cantare (x2)


Enon temere dai, che non ci vuole poi tanto,

quelloche non si sa non resterà nascosto.

Seti parlo nel buio, lo dirai alla luce,

ognigiorno è il momento di credere in me. R.


Conil coraggio che Tu porterai

laParola che salva,

anchese ci sarà chi non vuole

accogliereil dono

tunon devi fermarti, ma continua a lottare,

ilmio Spirito sempre ti accompagnerà. R.


Nonti abbandono mai, io sono il Dio fedele,

conoscoil cuore tuo,

ognituo pensiero mi è noto

latua vita è preziosa, vale più di ogni cosa

èil segno più grande del mio amore per Te. R.


Annunceremoche Tu


19.AveMaria di Lourdes

Ave, ave, ave Maria!


E'l'ora che pia la squilla fedel

lenote c'invia dell'Ave del ciel.

E'l'ora più bella che suona nel cuor,

chemite favella di pace, d'amor.

Ovista beata! la Madre d'amor

simostra svelata, raggiante fulgor.


Noiluce e fraganza vogliamo da te;

vogliamla speranza, l'amore e la fè.

Lefulge sul viso sovrana beltà,

vialeggia un sorriso, che nome non ha.

Atutti perdona le colpe e gli error;

almondo tu dona la pace e l'amor.


20.AveMaria (Verbum Panis)


AveMaria, Ave ~Ave Maria, Ave ~


Donnadell'attesa e madre di speranza

Ora pronobis

Donnadel sorriso e madre del silenzio

Ora pronobis

Donnadi frontiera e madre dell'ardore

Ora pronobis

Donnadel riposo e madre del sentiero

Ora pronobisR.


Donnadel deserto e madre del respiro

Ora pronobis

Donnadella sera e madre del ricordo

Ora pronobis

Donnadel presente e madre del ritorno

Ora pronobis

Donnadella terra e madre dell'amore

Orapro nobis R.


21.Benedici,o Signore


Nebbiae freddo, giorni lunghi e amari

mentreil seme muore.

Poi ilprodigio antico e sempre nuovo

delprimo filo d'erba.

E nelvento dell'estate

ondeggianole spighe

avremoancora pane.

Benedici,o Signore

questaofferta che portiamo a te.

Facciuno come il pane

cheanche oggi ha dato a noi.


Neifilari, dopo il lungo inverno

fremonole viti.

Larugiada avvolge nel silenzio

i primitralci verdi.

Poi icolori dell'autunno

coigrappoli maturi

avremoancora vino.


Benedici,o Signore questa offerta che

portiamoa te.

Facciuno come il vino

cheanche oggi ha dato a noi.


22.Benediròil Signore


Benediròil Signore in ogni tempo,

benediròil Signore

Benediròil Signore in ogni tempo,

benediròil Signore.

Sullamia bocca la sua lode, sempre

Benediròil Signor, sempre

Benediròil Signor

Benediròil Signor, sempre

Benediròil Signore.


Guardatea lui e sarete raggianti,

nonsarete mai confusi.

Gustatee vedete quanto è buono il Signore

beatol’uomo che in Lui si rifugia. R.


Temeteil Signore voi tutti suoi santi,

nullamanca a chi lo teme.

Venitefigli io v’insegnerò

iltimore del Signore. R.


Gridanoe il Signore li ascolta

lisalva dalle angosce.

IlSignore è vicino a chi ha il cuore ferito,

eglisalva gli spiriti affranti. R.


23.Bonumest


Bonumest confidere in Domi – no,

bonumspera - - - re in Do - - mi – no.

24.CantiamoTe


CantiamoTe, Signore della vita,

ilnome Tuo è grande sulla terra,

tuttoparla di Te e canta la Tua gloria,

grandeTu sei

ecompi meraviglie Tu sei Dio.


CantiamoTe, Signore Gesù Cristo,

Figliodi Dio venuto sulla terra,

fattouomo per noi nel grembo di Maria

dolceGesù risorto dalla morte sei con noi.


CantiamoTe, Amore senza fine,

Tuche sei Dio, lo Spirito del Padre

vividentro di noi e guida i nostri passi

accendiin noi il fuoco dell'eterna carità.


25.Cercola tua voce


Dovesei, perché non rispondi?

Vieniqui, dove ti nascondi?

Hobisogno della tua presenza:

èl'anima che cerca Te.

Spiritoche dai vita al mondo,

cuoreche batte nel profondo.

Lavavia le macchie della terra

ecoprila di libertà.


Soffiavento che

haila forza di cambiare

fuorie dentro me,

questomondo che ora gira,

cheora gira attorno a Te

Soffiaproprio qui,

frale case,

nellestrade della mia città.

Tuci spingi verso un punto che

rappresentail senso del tempo,

iltempo dell'unità.


Rialzamie cura le ferite,

riempimiquesti mani vuote.

Sonocosì spesso senza meta

e senzate cosa farei?

Spirito,oceano di luce,

parlami,cerco la tua voce;

tracciaa fili d'oro la mia storia

eintessila di eternità. Soffiavento…

26.CHI ?


Filtraun raggio di sole fra le nubi del cielo

strappala terra al gelo e nasce un fiore!

E poimille corolle rivestite di poesia

in ungioco di armonia e di colori.

Ma chiveste i fiori nei campi?

Chi adognuno da un colore? Chi?


Va colvento leggero una rondine in volo:

il suocanto sa solo di primavera!

E poiintreccio di ali come giostra d'allegria,

millevoli in fantasia fra terre e mari.

Ma chinutre gli uccelli del cielo?

Chi adognuno da un nido? Chi?


Tucreatore del mondo,

Tuche possiedi la vita,

Tusole infinito: Dio Amore.

Tudegli uomini Padre, Tu che abiti ilcielo,

Tuimmenso mistero:

DioAmore! Dio Amore

Un'immagineviva del creatore del mondo

unriflesso profondo della sua vita

L'uomocentro del cosmo,

ha uncuore per amare

e unmondo da plasmare con le sue mani.

Ma chiha dato all'uomo la vita?

Chi alui ha dato un cuore? Chi? R.


27.Chici separerà


Chi ciseparerà dal suo amore

Latribolazione, forse la spada ?

Nemorte o vita ci separerà

Dall’amorein Cristo Signore.


Chi ciseparerà dalla sua pace

Lapersecuzione, forse il dolore

Nessunpotere ci separerà

Dacolui che è morto per noi.


Chi ciseparerà dalla sua gioia,

chipotrà strapparci il suo perdono?

Nessunoal mondo ci allontanerà

Dallavita in Cristo Signore.




28.Comefuoco vivo


Comefuoco vivo si accende in noi

un'immensafelicità

chemai più nessuno ci toglierà

perchétu sei ritornato.

Chipotrà tacere da ora in poi,

chesei tu in cammino con noi,

chela morte è vinta per sempre,

checi hai ridonato la vita?


Spezziil pane davanti a noi

mentreil sole è al tramonto:

oragli occhi ti vedono, sei tu! Resta con noi. R.


Comefuoco vivo si accende in noi

un'immensafelicità

chemai più nessuno ci toglierà

perchétu sei ritornato.

Chipotrà tacere da ora in poi,

chesei tu in cammino con noi,

chela morte è vinta per sempre

checi hai ridonato la vita?


Eper sempre ti mostrerai

inquel gesto d'amore:

maniche ancora spezzano

paned'eternità.R.


29.Comel'aurora verrai


Comel'aurora verrai

letenebre in luce cambiera

tuper noi, Signore.

Comela pioggia cadrai

suinostri deserti scenderai

scorreràl'amore


Tuttii nostri sentieri percorrerai,

tuttii figli dispersi raccoglierai,

chiameraida ogni terra il tuo popolo,

ineterno ti avremo con noiR.


Redi giustizia sarai,

lespade in aratri forgerai: ci darai la pace.

Lupoed agnello vedrai

insiemesui prati dove mai

torneràla notte.

Tuttii nostri sentieri…R.

Diodi salvezza tu sei

ecome una stella sorgerai

sudi noi per sempre.

Echi non vede, vedrà,

chiha chiusi gli orecchi sentirà,

canteràdi gioia.

Tuttii nostri sentieri…R.

Comel'aurora verrai


30.ComeMaria


Vogliamovivere, Signore,

offrendoa Te la nostra vita;

conquesto pane e questo vino

accettaquello che noi siamo.


Vogliamovivere, Signore,

abbandonatialla Tua voce,

staccatidalle cose vane

fissatinella vita vera.


Vogliamovivere come Maria,

l’irraggiungibile,la Madre amata

chevince il mondo con l’amore

eoffrire sempre la Tua vita

cheviene dal cielo

eoffrire sempre la Tua vita

cheviene dal cielo


Accettadalle nostre mani

comeun’offerta a te gradita,

idesideri di ogni cuore

leansie della nostra vita.


Vogliamovivere, Signore,

accesidalle Tue parole

perricordare ad ogni uomo

lafiamma viva del Tuo Amore.R.


31.Cometu mi vuoi


EccomiSignor, vengo a te mio re, che si compia in me la tua volontà.

EccomiSignor, vengo a te mio Dio,

plasmail cuore mio e di te vivrò.

Setu lo vuoi Signore manda me

eil tuo nome annuncerò.


Cometu mi vuoi io sarò,

doveTu mi vuoi io andrò.

Questavita io voglio donarla a Te

perdar gloria al Tuo nome mio re.

Cometu mi vuoi io sarò,

doveTu mi vuoi io andrò.

Semi guida il tuo amore paura non ho,

persempre io sarò come Tu mi vuoi.


EccomiSignor, vengo a Te mio Re,

chesi compia in me la tua volontà.

EccomiSignor, vengo a te mio Dio,

plasmail cuore mio e di te vivrò

Trale tue mani mai più vacillerò

estrumento tuo sarò.R.


32.Congioia veniamo a te


Tuci raduni da ogni parte del mondo

noisiamo tuoi figli, tuo popolo santo.

Lodiamoin coro con le schiere celesti

Insiemecantiamo, gioiosi acclamiamo.


OSignore veniamo a te

Coni cuori ricolmi di gioia

Tiringraziamo per i doni che dai

Eper l’amore che riversi in noi.

OSignore veniamo a te

Coni cuori ricolmi di gioia

Lenostre mani innalziamo al cielo

ate con gioia veniam


LaParola che ci doni, Signore

Illuminai cuori, ci mostra la via.

Doveandremo se non resti con noi?

Tusolo sei vita, tu sei verità. R.

Lagrazia immensa che ci doni Signore

Purificai cuori, consola i tuoi figli.

Neltuo nome noi speriamo Signore

Salvezzadel mondo, eterno splendore R.


33.Conil tuo sangue


Prendiquesto pane accettalo

conle tue mani consacralo

con iltuo Santo Spirito trasformalo.


Prendiquesto vino, accettalo

con letue mani consacralo,

con iltuo Santo Spirito trasformalo.

Con iltuo sangue lavami,

con letue piaghe guariscimi,

con iltuo Santo Spirito rinnovami.


Con latua mano sollevami,

con latua croce attirami,

con iltuo Santo Spirito rinnovami.


Con iltuo amore salvami,

nellatua morte immergimi,

con iltuo Santo Spirito rinnovami.


Prendii nostri cuori cambiali,

con iltuo amore riempili,

con iltuo Santo Spirito trasformali


34.Cosaoffrirti o Dio


Cosaoffrirti o Dio, cosa posso darti,

eccomison qui davanti a te.

Legioie ed i dolori,

gliaffanni di ogni giorno,

tuttovoglio vivere in te.


Accettamio Re, questo poco che ho,

offroa te la mia vita,

gioiaè per me far la tua volontà

Ilmio unico bene sei solo tu.


Vengoa te mio Dio,

aprole mie braccia

chela tua letizia riempirà.

Rinnovaquesto cuore

perchéti sappia amare

enella tua pace io vivrò.


Accettamio Re, questo poco che ho,

offroa te la mia vita,

gioiaè per me far la tua volontà

ilmio unico bene sei solo tu, solo tu


35.ConducimiTu


Conducimitu, luce gentile

Conduciminel buio che mi stringe,

lanotte è scura, la casa è lontana,

conducimitu, luce gentile.


Tuguida i miei passi, luce gentile,

nonchiedo di vedere assai lontano,

mibasta un passo, solo il primo passo,

conducimiavanti, luce gentile. R.


Nonsempre fu così, te non pregai

perchétu mi guidassi e conducessi,

da mela mia strada io volli vedere,

adessotu mi guidi, luce gentile. R.

Iovolli certezze,

dimenticaquei giorni,

purchél’amore tuo

nonm’abbandoni,

finchéla notte tu mi guiderai

sicuramentea te, luce gentile. R.


36.Costellazioni


Se lenostre anime fossero stelle

noidovremmo fare una costellazione.

Se lenostre anime fossero foglie

noidovremmo fare un albero d’estate.


Se lenostre anime fossero stelle

noidovremmo fare una costellazione,

se lenostre anime fossero foglie

noidovremmo fare un albero d’estate.


Se lenostre anime fossero gabbiani

noidovremmo migrare

versopaesi lontani

comeuno stormo che migra

migraverso il mare.

Questemie mani sono le tue mani,

i mieipensieri sono i tuoi pensieri

trasparenticome bolle di sapone

incontroal vento

siamocome gli aquiloni

chenon vogliono atterrare.


Se lenostre anime fossero stelle

noidovremmo fare una costellazione

Se lenostre anime fossero foglie

noidovremmo

fare unalbero d’estate.


Questemie mani sono le tue mani

i mieipensieri sono i tuoi pensieri

coloraticome il sole

che sispecchia in un riflesso

siamocome una cordata

checammina sul crinale.


Se lenostre anime fossero stelle

noidovremmo fare una costellazione

Se lenostre anime fossero foglie

noidovremmo fare un albero d’estate.


Se lenostre anime fossero gabbiani

noidovremmo migrare

versopaesi lontani

comeuno stormo che migra

migraverso il mare.


Estando soli ci si sente

suun ramo d’ inverno

bruciatidal freddo


Estando soli sembra di essere persi

suun’aspra montagna

sospesinel vuoto

Estando soli che cosa sei

nonlo sai più.


Se lenostre anime fossero gabbiani

noidovremmo migrare

versopaesi lontani

comeuno stormo che migra

migraverso il mare.


Se lenostre anime fossero stelle

noidovremmo fare una costellazione

Se lenostre anime fossero foglie

noidovremmo fare un albero d’estate


Se lenostre anime fossero gocce

noidovremmo fare

unapioggia di suoni.

Se lenostre anime fossero fuochi

noidovremmo fare

unatraccia nella notte.


Se lenostre anime fossero coralli

noidovremmo fare

un’immensabarriera.

Se lenostre anime fossero neve

noidovremmo fare

unmantello sulle case.


37.Creatiper Te


Tu cihai fatti per Te,

nellatua immensità

nel tuogrande amore Tu Signore

ci haicreati per Te

e ilnostro cuore non trova pace

seSignor, tu non sei qui con noi.

Noi tidiamo gloria,

diamogloria a Te Signo – re

re delcielo diamo gloria,

diamogloria a Te Signo – re

re di ogni cosa sei

re di ogni cosa sei.


38.Dall'auroraal tramonto


Dall’auroraio cerco te

Finoal tramonto ti chiamo

Hasete solo di te l’anima mia

Cometerra deserta. (2vv)


Nonmi fermerò un solo istante

Semprecanterò la tua lode

Perchései il mio Dio, il mio riparo

Miproteggerai all’ombra delle tue ali. R.


Nonmi fermerò un solo istante

Ioracconterò le tue opere

Perchései il mio Dio, unico bene

Nullamai potrà la notte contro di me. R.


39.Dell'auroratu sorgi piu' bella


Dell'auroraTu sorgi più bella,

coituoi raggi fai lieta la terra,

efra gli astri che il cielo rinserra,

nonv'è stella più bella di Te.


Bellatu sei qual sole,

biancapiù della luna;

ele stelle più belle

nonson belle al par di Te. (bis)


T'incoronanododici stelle,

aituoi piedi hai l'ali del vento,

ela luna si curva d'argento;

iltuo manto ha il colore del ciel.R.


Gliocchi tuoi son più belli del mare,

latua fronte ha il colore del giglio,

letue gote baciate dal Figlio

sondue rose e le labbra son fior.R.


40.Dallatristezza alla danza


Egliha cambiato il mio pianto

e lamia tristezza in danza proclamerò

ecanterò la sua gioia in me.

Dovec’era il dolore, operò la guarigione

dovec’era sofferenza,

ci donòconsolazione

sentoil suo dolce amor per me

che miillumina e la sua luce brillerà

nell’oscuritàdel nostro cuore. Egli...

Tuhai cambiato il mio pianto

e lamia tristezza in danza

proclameròe canterò

latua gioia sin me.


41.Danzala vita


Cantacon la voce e con il cuore,
con la bocca e con la vita,
cantasenza stonature, la verità…del cuore.
Canta comecantano i viandanti:

(cantacome cantano i viandanti)
Non solo per riempire il tempo,

(nonsolo per riempire il tempo)
Ma per sostenere lo sforzo.

(maper sostenere lo sforzo)
Canta e cammina (2 volte)
Se poi,credi non possa bastare,
segui il tempostai pronto e

Danzala vita al ritmo dello spirito oh
Spiritoche riempi i nostri

Danza,danza al ritmo che c'è in te

Camminasulle orme del Signore
Non solo con i piedi ma
Usasoprattutto il cuore
Ama… chi è con te.
Camminacon lo zaino sulle spalle:

(camminacon lo zaino sulle spalle)
La fatica aiuta a crescere

(lafatica aiuta a crescere)
Nella condivisione (nellacondivisione)
Canta e cammina (2 volte)
Se poi, credi nonpossa bastare,
segui il tempo stai pronto e…

Danzala vita…

42.Davantial Re


Davantial Re, ci inchiniamo insieme

peradorarlo con tutto il cuor

Versodi lui eleviamo insiem

cantidi gloria al nostro Re dei re


43.Diobasta


Tuttopassa, solo Dio resta

achi ha Dio, Dio basta.

Nullati turbi, nulla ti affanni,

achi ha Dio, Dio basta.


Nonaffannatevi per il domani

perchéil domani avrà già le sue inquietudini,

cercateinvece il regno di Dio

e tuttoil resto vi sarà donato in più. R.


Nonamate il mondo né le cose del mondo

altrimentil'amore di Dio non trova posto in voi.

Lasuperbia della vita e il mondo passeranno

ma chifa la volontà di Dio rimane in eterno. R.


Voi nonavrete alcuna eredità

saròio stesso la vostra eredità;

non visarà dato alcun possesso in Israele

vostropossesso sarò Io, il Signore. R.


44.Diofammi strumento


Diofammi strumento della tua pace,

dovec'è l'odio portare l'amore,

dovec'è offesa donare il perdono,

dovec'è il dubbio infondere fede.

Aidisperati ridare speranza,

dovec'è il buio far sorgere il sole,

dov'ètristezza infondere gioia,

donaregioia e tanto amore,

gioiaed amore, gioia ed amore!


Diofammi strumento della tua bontà,

dammila forza di consolare i cuori,

nonvoglio avere ma solo donare

capiree amare i miei fratelli.

Solose diamo riceveremo,

seperdoniamo avremo il perdono,

solomorendo rinasceremo,

rinasceremo,rinasceremo,

rinasceremo,rinasceremo!


45.Diosi è fatto come noi


Diosi è fatto come noi,

perfarci come Lui.


VieniGesù,

restacon noi,

restacon noi!


Vienedal grembo di una donna,

lavergine Maria.R.


Tuttala storia Lo aspettava,

ilnostro Salvatore.R.


Egliera un uomo come noi

eci ha chiamati amici.R.


Eglici ha dato la Sua vita,

insiemea questo pane.R.


Noiche mangiamo questo pane,

saremotutti amici.R.


Noiche crediamo nel Suo amore,

vedremola Sua gloria.R.


VieniSignore in mezzo a noi,

restacon noi per sempre.R.


46.Disegno


Nelmare del silenzio una voce si alzò
da una nottesenza confini una luce brillò
dove non c'era niente quelgiorno.

Avevi scritto già il mio nome lassùnel cielo,
avevi scritto già la mia vita insiemea Te
avevi scritto già di me.


Equando la Tua mente fece splendere le stelle
e quando le Tuemani modellarono la terra
dove non c'era niente quel giorno. R.

Equando hai calcolato la profondità del cielo
e quandohai colorato ogni fiore della terra
dove non c'era niente quelgiorno. R.


Equando hai disegnato le nubi e le montagne
e quando haidisegnato il cammino di ogni uomo
l'avevi fatto anche per me. R.


Seieri non sapevo oggi ho incontrato Te
e la mia libertà èil Tuo disegno su di me
non cercherò più nienteperché Tu mi salverai.


47.Donala pace


Dona lapace, Signo – re, a chi confida in te

Dona,dona la pace, Signo – re. Dona la pace.


48.Dov'ècarità e amore


Dov’ècarità e amore, qui c’è Dio.


Ciha riuniti tutti insieme Cristo amore:

godiamoesultanti nel Signore!

Temiamoed amiamo il Dio vivente

eamiamoci tra noi con cuore sincero.R.


Noiformiamo qui riuniti un solo corpo,

evitiamodi dividerci tra noi:

viale lotte maligne, via le liti

eregni in mezzo a noi Cristo Signore.R.


Chinon ama resta sempre nella notte

edall'ombra della morte non risorge;

mase noi camminiamo nell'amore,

noisaremo veri figli della luce.R.


Nell'amoredi colui che ci ha salvato,

rinnovatidallo Spirito del Padre,

tuttiuniti sentiamoci fratelli,

ela gioia diffondiamo sulla terra.R.


Imploriamocon fiducia il Padre santo

perchédoni ai nostri giorni la sua pace:

ognipopolo dimentichi i rancori

edil mondo si rinnovi nell'amoreR.


Fache un giorno contempliamo il Tuo volto

Nellagloria dei beati, Cristo Dio:

esarà gioia immensa, gioia vera,

dureràper tutti i secoli senza fine. R.

49.Dovedue o tre


Dovedue o tre sono riuniti nel mio nome,

iosarò con loro, pregherò con loro,

ameròcon loro perché il mondo venga a te,

oPadre,

conoscereil tuo amore è avere vita con te.


Voiche ora siete miei discepoli nel mondo,

siatetestimoni, di un amore immenso,

dateprova di quella speranza che è in voi, coraggio!

Viguiderò per sempre, io rimango con voi.


Ognibeatitudine vi attende nel mio nome

sesarete uniti, se sarete pace, se sarete uniti,

perchévoi vedrete Dio che è Padre,

inlui la vostra vita gioia piena sarà.


Spirito,che animi la Chiesa e la rinnovi,

donalefortezza, fa' che sia fedele

comeCristo che muore e risorge,

perchéil Regno del Padre

sicompia in mezzo a noi e abbiamo vita in lui,

sicompia in mezzo a noi e abbiamo vita in lui.


[Voiche siete luce della terra, miei amici / risplendete sempre dellavera luce,

perchéil mondo creda nell'amore che c'è in voi,

oPadre, consacrali per sempre e diano gloria a te.]


50.Dovevita è davvero


Cerchiun sorriso negli occhi degli uomini

sogniavventure che il tempo porta con sè

danzida sempre la gioia di vivere

haiconosciuto l'uomo che ti ha parlato di un tesoro.


Equel tesoro sai cos'è

èla tua vita nell'amor

l'uomoche tornerà

Eallora sciogli i tuoi piedi e và

tendile mani e và

dovevita è davvero.


Vivinel mondo la storia degli uomini

apri iltuo cuore a chi nel mondo ha chiesto di te

chiediemozioni che corrano libere

ed haicreduto all'uomo che ti ha parlato

di untesoro. E quel tesoro sai cos'è...


Cantila pace nei gesti degli uomini

offrila speranza a che da tempo domanda un perché

vivil'attesa del dono che libera

ed haiamato l'uomo che ti ha parlato di un tesoro.

Equel tesoro sai cos'è...


Finale:

Perchétu sai che Dio ama chi dona con gioia.


51.Ela strada si apre


Raggioche buca le nubi ed è già un cielo

aperto

Acquache scende decisa scavando da sé l’argine per la vita,

latraiettoria di un volo che sull’orizzonte di sera

tuttodi questa natura ha una strada per sé.

Attimoche segue attimo un salto nel vento

passidi un mondo che tende oramai all’unità

che nonè più domani,

usiamoallora queste mani

scaviamoa fondo nel cuore

soloscegliendo l’amore il mondo vedrà…


Chela strada si apre

passodopo passo

orasu questa strada noi,

e sispalanca un cielo

unmondo che rinasce,

sipuò vivere nell’unità. (x2)

Naveche segue una rotta in mezzo alle onde

uomoche s’apre la strada in una giungla di idee

seguendosempre il sole,

quandosi sente assetato

deveraggiungere l’acqua

sabbiache nella risacca ritorna al mare.

Usiamoallora queste mani

scaviamoa fondo nel cuore

soloscegliendo l’amore il mondo vedrà…


Chela strada si apre…


52.ENasce il sole

Enasce il sole del nuovo giorno in cui

tuttoè cambiato per me.

Enasce il sole del nuovo giorno in cui

Hoincontrato Te


Magichenote si sono unite a mille colori nell’armonia

Lavita mi offre il suo sorriso, nasce l’amore anche per me(2vv)R.


Oraio libero posso andare ora che sei vicino a me

sazionel Tuo la mia sete d’amore

nonTi potrò scordare mai. (2vv)R.


53.Ese non fosse un sogno


Ese non fosse un sogno
setutto fosse vero ?
Sefosse vero Amore
cheil mondo fa girar ?
Ese non fosse un sogno
setutto fosse vero ?
Potrestifar qualcosa
perrinnovar con noi
l'interaumanità


Secoraggio avrai, alto volerai
Verso un orizzonte che non èpiù utopia
E quel momento in cui non speravi più
Lovedremo insieme io e te
R.


Secoraggio avrai seme ti farai

Checaduto in terra vi marcisce in umiltà.

Piccolocosì sembra nulla ma

Ungrandioso albero sarà. R.


Secoraggio avrai certo crederai

Chela vera vita dalla morte nascerà.

Lafragilità forza diverrà

Quandole sue orme seguirai. R.


Ese non fosse un sogno
setutto fosse vero ?
Sefosse vero Amore
cheil mondo fa girar ?
Ese non fosse un sogno
setutto fosse vero ?
Potrestifar qualcosa
perrinnovar con noi
l'interaumanità

l'interaumanità

l'interaumanità
Ese non fosse un sogno !


54.Esono solo un uomo


Iolo so Signore, che vengo da lontano

primanel pensiero e poi nella Tua mano;

iomi rendo conto che Tu sei la mia vita

Enon mi sembra vero di pregarti cosi:


"Padred'ogni uomo - e non t'ho visto mai

"Spiritodi vita" - e nacqui da una donna

"Figliomio fratello" - e sono solo un uomo

eppureio capisco che Tu sei verità:


Eimparerò a guardare tutto il mondo

congli occhi trasparenti di un bambino

Einsegnerò a chiamarti "Padre nostro"

adogni figlio che diventa uomo. (2vv)

(2volta: ad ogni figlio che diventa uomo)


.Eaccoglierò la vita come un dono

eavrò il coraggio di morire anch'io

eincontro a Te verrò col mio fratello,

chenon si sente amato da nessuno.(2vv)

(2volta: che non si sente amato da nessuno)


Iolo so Signore, che Tu mi sei vicino,

lucealla mia mente, guida al mio cammino,

manoche sorregge, sguardo che perdona,

enon mi sembra vero che Tu esista cosi. R.

Dovenasce amore Tu sei la sorgente,

dovec'e una croce Tu sei la speranza;

doveil tempo a fine Tu sei vita eterna;

eso che posso sempre contare su di Te. R.


55.Eccoquel che abbiamo
(Ilmiracolo del pane)


Eccoquel che abbiamo

nullaci appartiene ormai.

Eccoi frutti della terra

chetu moltiplicherai.

Eccoqueste mani,

puoiusarle se lo vuoi

perdividere nel mondo

ilpane che tu hai dato a noi.


Solouna goccia hai messo

fra lemani mie,

solouna goccia

che tuora chiedi a me...

Unagoccia che in mano a Te,

unapioggia diventerà

ela terra feconderà.R.


Lenostre gocce

pioggiafra le mani Tue,

sarannolinfa di una nuova civiltà.

E laterra preparerà la festa del pane che

ogniuomo condividerà. R.


Sullestrade il vento

dalontano porterà

ilprofumo del frumento

chetutti avvolgerà.

Esarà l'amore

cheil raccolto spartirà

e ilmiracolo del pane

interra si ripeterà.


56.Eccomi

Eccomi,eccomi!

Signoreio vengo.

Eccomi,eccomi!

Sicompia in me la tua volontà.


Nelmio Signore ho sperato

esu di me s'è chinato,

hadato ascolto al mio grido,


m'haliberato dalla morte.R.


Imiei piedi ha reso saldi,

sicuriha reso i miei passi.

Hamesso sulla mia bocca

unnuovo canto di lode.R.






57.Effonderòil mio spirito


Effonderòil mio Spirito su ogni creatura

effonderòla mia gioia, la mia pace sul mondo.


Vieni,o Spirito Consolatore,

vienieffondi sul mondo la tua dolcezza.


Vieni edona ai tuoi figli la pace,

vieni edonaci la tua forza. Effonderò…


Vieni ospirito Onnipotente,

vieni,e crea negli uomini un cuore nuovo. R.


Vieni edona ai tuoi figli l’amore,

vieni,riscalda il cuore del mondo. R.


58.Emmanuel


Dall’orizzonteuna grande luce

viaggianella storia

e lungogli anni ha vinto il buio

facendosimemoria,

eilluminando la nostra vita

chiaroci rivela

che nonsi vive se non si cerca

laverita.

Damille strade arriviamo a Roma

suipassi della fede,

sentiamol’eco della parola

cherisuona ancora

daqueste mura, da questo cielo

per ilmondo intero:

èvivo oggi, è l’uomo vero

Cristotra noi

Siamoqui,

sottola stessa luce,

sottola sua croce,

cantandoad un voce. E’l’Emmanuel,l’Emmanuel,l’Emmanuel

E’l’Emmanuel, l’Emmanuel.


Dallacittà di chi ha versato

ilsangue per amore

ed hacambiato il vecchio mondo

vogliamoripartire,

seguendoCristo, insieme a Pietro,

rinascein noi la Fede,

Parolaviva che ci rinnova

ecresce in noi.


Siamoqui,

sottola stessa luce,

sottola sua croce,

cantandoad un voce. E’l’Emmanuel,l’Emmanuel,l’Emmanuel

E’l’Emmanuel, l’Emmanuel.


Ungrande dono che Dio c’ha fatto

èCristo il suo Figlio

el’umanità è rinnovata,

èin lui salvata.

E’vero Uomo è vero Dio

èil Pane della vita

che adogni uomo e ai suoi fratelli

ridonerà.


Siamoqui, sotto la stessa luce,

sottola sua croce,

cantandoad un voce.


E’l’Emmanuel,l’Emmanuel,l’Emmanuel

E’l’Emmanuel, l’Emmanuel.


Lamorte e uccisa, la vita ha vinto,

èPasqua in tutto il mondo,

unvento soffia in ogni uomo

lospirito fecondo

cheporta avanti nella storia

laChiesa Sua sposa

sottolo sguardo di Maria, comunità.

Siamoqui,

sottola stessa luce,

sottola sua croce,

cantandoad una voce.

E’l’Emmanuel, l’Emmanuel,

l’Emmanuel.

E’l’Emmanuel, l’Emmanuel


Noidebitori del passato

disecoli di storia,

di vitedate per amore,

diSanti che han creduto,

diuomini che ad alta quota

insegnanoa volare,

di chila storia sa cambiare

comeGesù.

Siamoqui,

sottola stessa luce

sottola sua croce

cantandoad un voce.

E’l’Emmanuel, l’Emmanuel,

l’Emmanuel

E’l’Emmanuel, l’Emmanuel.


E’giunta un'era di primavera,

ètempo di cambiare,

èoggi il giorno sempre nuovo

perricominciare,

perdare svolte, parole nuove

econvertire il cuore,

perdire al mondo, ad ogni uomo:

SignoreGesù.

Siamoqui, sotto la stessa luce,

sottola sua croce,

cantandoad un voce.

E’l’Emmanuel, l’Emmanuel,

l’Emmanuel,

E’l’Emmanuel, l’Emmanuel.


Sottola sua croce cantando ad una voce

E’l’Emmanuel, l’Emmanuel, l’Emmanuel

E’l’Emmanuel, l’Emmanuel


59.Escidalla tua terra


Escidalla tua terra e và, dove ti mostrerò. (2 v)


Abramonon andare, non partire,

nonlasciare la tua casa,

cosasperi di trovar?

Lastrada è sempre quella,

mala gente è differente, ti è nemica,

dovesperi di arrivar?

Quelloche lasci tu lo conosci,

iltuo Signore cosa ti dà?

-Un popolo, la terra, la promessa -

Paroladi Jahvè. R.


Larete sulla spiaggia abbandonata

l’hanlasciata i pescatori,

sonpartiti con Gesù.

Lafolla che osannava se n’è andata

mail silenzio una domanda

sembraai dodici portar:

Quelloche lasci tu lo conosci,

iltuo Signore cosa ti dà?

-Il centuplo quaggiù e l’eternità -

Paroladi Gesù. R.


Partirenon è tutto

certamente,c’è chi parte e non dà niente,

cercasolo libertà.

Partirecon la fede nel Signore,

conl’amore aperto a tutti,

puòcambiar l’umanità.

Quelloche lasci tu lo conosci,

quelloche porti vale di più.

-Andate e predicate il mio Vangelo -

Paroladi Gesù.R.


60.Fedeè


Fedeè:

ècercare Colui che non conosci

èconoscere Colui che non vedi

èvedere Colui che non tocchi

ètoccare Colui che tu ami

èamare Colui che già:

tiha cercato, ti ha conosciuto,

eti ha visto, ti ha toccato, ti ha amato.


E'fidarsi di Chi

dite si è già fidato

affidandoalle tue fragili mani

undono d’amore che vale ogni rischio. (2vv)


Gioiaè:

èuna stretta di mano di un amico.

èun amico che ti dice: 'io ti amo'.

èun amore che sboccia per incanto.

èun incanto che esplode nella mente.

èamare Colui che già:

ètuo amico, stringe la mano

eti ama come un incanto che ti esplode.R.


Vitaè:

èl'aurora che illumina il tuo cuore

èil cuore che incontra il suo Amore

èl'amore che forma un bambino

èun bambino che nasce come un canto

èamare Colui che già:

ècome aurora, nel tuo cuore,

edè amore per un bambino,

cheoggi nasce. R.Fedeè…

61.Figliadi Sion

D'improvvisomi son svegliata

e ilmio cuore e' un battito d'ali

fra icolori del nuovo giorno,

dalontano l'ho visto arrivare


E'vestito di rosso il mio re,

unafiamma sull'orizzonte

oroscende dai suoi capelli

ed ifiumi ne son tutti colmi.


D'oroe di gemme mi vestiro'

fratutte le donne saro' la piu' bella.

Equando il mio signore mi guardera',

d'amoreil suo cuore trabocchera'.


Fatepresto correte tutti

èil mio sposo che arriva già,

sullastrada stendete mantelli,

apritele porte della città.


Quandoil re vedrà la sua sposa

figliadi Sion mi chiamerà,

négiorno né notte, né sole né luna

dellasua luce mi ricoprirà.R.


D'oroe di gemme ti vestirai,

ditutte le donne sarai la più bella.

Equando il tuo Signore ti guarderà,

d'amoreil suo cuore traboccherà


62.Forzavenite gente


Forzavenite gente che in piazza si va,

ungrande spettacolo c'è.

Francescoal padre la roba ridà!

Rendimitutti i soldi che hai!


Eccoli,i tuoi soldi, tieni padre, sono tuoi.

Eccotila giubba di velluto se la vuoi.

Nonmi serve nulla, con un saio me ne andrò;

eccotile scarpe, solo i piedi mi terrò.

Buttovia il passato, il nome che mi hai dato tu;

nudocome un verme, non ti devo niente più.

Nonavrai più casa, più famiglia non avrai

Oraavrò soltanto un padre che si chiama Dio!


Forzavenite gente che in piazza si va...Figliodegenerato che sei!


Nonavrai più casa, più famiglia non avrai;

non saipiù chi eri, ma sei quello che sarai.

Figliodella strada, vagabondo sono io;

coldestino in tasca ora il mondo è tutto mio.

Orasono un uomo perché libero sarò,

orasono ricco perché niente più vorrò.

Nellatua bisaccia pane, fame e poesia.

Fioridi speranza segneranno la mia via.


Forzavenite gente che in piazza si va...


Figliodegenerato che sei! (x2)

Orasarai diverso da noi!


63.FrancescoVà


Quelloche io vivo non mi basta più,

tuttoquel che avevo non mi serve più:

iocercherò

quelloche davvero vale,

e nonpiù il servo ma il padrone seguirò!


Francesco,vai,

riparala mia casa!

Francesco,vai,

nonvedi che è in rovina?

Enon temere: io sarò con te

dovunqueandrai.

Francesco,vai!

Francesco,vai!


Nelbuio e nel silenzio ti ho cercato, Dio;

dalfondo della notte ho alzato il grido mio.

Egriderò finchè non avrò risposta

perconoscere la tua volontà. R.


AltissimoSignore, cosa vuoi da me?

Tuttoquel che avevo l'ho donato a Te.

Tiseguirò nella gioia e nel dolore

edella vita mia una lode a Te farò. R.


Quelloche ho cercato l'ho trovato qui:

ora horiscoperto nel mio dirti sì

lalibertà di essere figlio tuo,

fratelloe sposo di Madonna Povertà R.



64.Fratellosole sorella luna


Dolcesentire come nel mio cuore,

oraumilmente, sta nascendo amore.

Dolcecapire che non son più solo

ma cheson parte di una immensa vita,

chegenerosa risplende intorno a me:

dono di Lui del suo immenso amore.


Ci hadato il cielo e le chiare stelle

Fratellosole e sorella luna;

lamadre terra con frutti prati e fiori

ilfuoco, il vento, l’aria e l’acqua pura

fonte di vita per le sue creature:

dono dilui del suo immenso amore

dono dilui del suo immenso amore.


Sialaudato nostro Signore

che hacreato l’universo intero.

Sialaudato nostro Signore

noitutti siamo sue creature:

dono dilui del suo immenso amor

beatochi lo serve in umiltà.


65.Gesùe la samaritana

Sonoqui, conosco il tuo cuore,

conacqua viva ti disseterò.

Sonoio, oggi cerco te,

cuore acuore ti parlerò.

Nessunmale più ti colpirà,

Se lamia legge in te scriverò.

Al miocuore ti fidanzerò

E miadorerai in Spirito e Veri – tà.


66.Giovanedonna


GiovaneDonna, attesa dell’umanità,

undesiderio d’amore e pura libertà.

IlDio lontano è qui, vicino a Te,

vocee silenzio, annuncio di novità.


Ave Maria! (2 v.)


Diot’ha prescelta qual Madre

pienadi bellezza,

edil suo amore t’avvolgerà

conla sua ombra.

Gremboper Dio venuto sulla terra,

Tusarai Madre di un Uomo nuovo. R.

Eccol’ancella che vive della sua parola,

liberoil cuore perché l’amore trovi casa.

Oral’attesa è densa di preghiera,

el’Uomo nuovo è qui in mezzo a noi.R.


67.Gloria

Gloria Gloria

a Dionell'alto dei cieli gloria

e pace e pace

interra agli uomini di buona volontà.

Tilodiamo (Ti lodiamo) Ti benediciamo (Ti benediciamo)

Tiadoriamo (Ti adoriamo) Ti glorifichiamo (Ti glorifichiamo)

Ti rendiamo grazie

per latua gloria immensa.

Signore,Figlio unigenito, Gesù Cristo.

SignoreDio,

Agnellodi Dio, Figlio del Padre,

Tu chetogli i peccati, i peccati del mondo

abbipietà di noi, abbi pietà di noi.

Tu chetogli i peccati, i peccati del mondo

accogli accogli la nostra supplica.

Tu chesiedi alla destra alla destra del Padre

abbipietà di noi abbi pietà di noi.


PerchéTu solo il Santo (Perché Tu solo il Santo)

Tu soloil Signore (Tu solo il Signore)

Tu solol'altissimo (Tu solo l'altissimo)

GesùCristo (Gesù Cristo).

Con loSpirito Santo

nellaGloria di Dio Padre, Amen.

Con loSpirito Santo

nellaGloria di Dio Padre, Amen.


68.Gloriaa Cristo


Gloriaa Cristo,

Parolaeterna del Dio vivente!


Gloriaa te, Signor!


Gloriaa Cristo,

sapienzaeterna del Dio vivente! R.


Gloriaa Cristo,

splendoreeterno del Dio vivente! R.


Gloriaa Cristo,

chemuore e risorge per tutti i fratelli. R.


Gloriaa Cristo,

cheascende nei cieli alla destra del Padre. R.



69.Gloriaa Dio


Gloriaa Dio nell'alto dei cieli e pace in terra

agliuomini amati dal Signore!

Tilodiamo, ti benediciamo,

tiadoriamo, ti rendiamo grazie

perla tua gloria immensa!


SignoreDio, Re del cielo,Padre onnipotente

Signore,Figlio unigenito, Gesù Cristo.

SignoreIddio, Agnello di Dio, Figlio del Padre:

tu chetogli i peccati del mondo

abbipietà di noi. Gloria a Dio...


Tu chetogli i peccati del mondo

accoglila nostra supplica

Tu chesiedi alla destra del Padre

abbipietà di noi. Gloria a Dio...


Perchétu solo il Santo,

tu soloil Signore,

tu solol'altissimo, Gesù Cristo.

Conlo Spirito Santo nella Gloria di Dio Padre.

Gloriaa Dio...


70.Gloriaa Te Cristo Gesù


Gloriaa te Cristo Gesù oggi e sempre tu regnerai.

Gloriaa te presto verrai, sei speranza solo tu.(x2)


71.Gloriain Excelsis Deo


GloriaGloria in excelsis Deo

GloriaGloria in excelsis Deo


E pacein terra agli uomini di buona volontà,
noiti lodiamo ti benediciamo ti adoriamo
tiglorifichiamo, ti rendiamo grazie per la tua gloria immensaSignoreDio, Re del cielo, Dio Padre onnipotente Gloria....



Signore,Figlio Unigenito, Gesù Cristo,

SignoreDio, Agnello di Dio, Figlio del Padre:

Tu chetogli i peccati del mondo,

abbipietà di noi;

Tu chetogli i peccati del mondo,

accoglila nostra supplica. Gloria....


Tu chesiedi alla destra del Padre,

abbipietà di noi.

Perchètu solo il Santo, tu solo il Signore,

Tu solol'Altissimo:

GesùCristo con lo Spirito Santo

nellagloria di Dio Padre. Amen Gloria...


72.Gloriain Excelsis Deo


Gloriain excelsis Deo et in terra pax hominibus bonae voluntatis. Laudamuste, benedicimus te, adoramus te, glorificamus te, gratias agimustibi propter magnam gloriam tuam, Domine Deus, Rex caelestis DeusPater omnipotens,

DomineFili unigenite, Iesu Christe, Domine Deus, Agnus Dei, Filius Patris,

quitollis peccata mundi, miserere nobis; qui tollis peccata mundi,suscipe deprecationem nostram. Qui sedes ad dexteram Patris,miserere nobis. Quoniam tu solus Sanctus, tu solus Dominus, tu solusAltissimus, Iesu Christe,cum Sancto Spiritu: in gloria Dei Patris.Amen.


73.Grandeè il Signore


Grandee degno di ogni lode è il Signore

lacittà del nostro Dio è un luogo santo

lagioia sulla terra.

Grandeè il Signore

in cuiabbiamo la vittoria

perchéci salva dal nemico

prostriamocia lui.

Signorenoi esaltiamo il tuo nom,

vogliamoringraziarti

peiprodigi che tu hai fatto

abbiamfiducia solo nel tuo amor

poichétu solo sei l’Iddio

eternoin cielo e sulla terra;

poichétu solo sei l’Iddio

eternoin cielo e sulla terra.

74.Grandicose

Grandicose ha fatto il Signore per noi

hafatto germogliare i fiori dalle rocce,

grandicose ha fatto

ilSignore per noi

ciha riportati liberi

allanostra terra.

Edora possiamo cantare,

possiamogridare

l’Amoreche Dio ha versato su noi.


Tu chesai strappare dalla morte

haisollevato il nostro viso

dallapolvere,

tu chehai sentito il nostro pianto

nelnostro cuore hai messo

unseme di felicità. Grandi cose…


75.Grazie!


Grazie,per il pane che tu ci dai

ilvino, che dà gioia al cuore dell'uomo

tuttiinsieme lodiamo il Signor, su dai cantiamo... Alziamle braccia al cielo


Alleluia,grazie per per questo cibo, alleluia

Tipreghiamo Signor, non far mancare mai

Ilpane e il vino ai nostri fratelli più poveri

Alleluia,grazie per per questo cibo, alleluia

Tipreghiamo Signor, non far mancare mai

Ilpane e il vino ai nostri fratelli più poveri

Grazie!


76.GrazieSignore


Seguardo la luna il cielo

e lestelle che tu hai creato

checosa è l’uomo perché ti ricordi di lui

eppurel’hai fatto poco meno degli angeli

dionore e di gloria tu mi hai rivestito.


GrazieSignore per averci creato

GrazieSignore per averci amato. (x2)


Di teparlerò ai miei fratelli,

il tuonome io annunzierò

in teio porrò la mia fiducia,

oSignore amante della vita. GrazieSignore…

77.Guardaquesta offerta


Guardaquesta offerta, guarda a noi, Signore:

tuttonoi t'offriamo, per unirci a Te.


Nellatua messa, la nostra messa,

nellatua vita, la nostra vita.R.


Chepossiamo offrirti, nostro Creator?

Eccoil nostro niente, prendilo, Signor!R.


78.Hoincontrato te


Retivuote, mani stanche

rabbiadentro me

ilsudore di una notte

prezzoinutile

senzapiù niente da perdere

senzaniente da difendere

matu, tu mi hai detto

"seguimiverso un altro mare".


Diròa tutti che ho incontrato te

porterònel mondo le tue parole

unaluce splende come il sole

l'amoredel Padre donato per sempre.

 

Sogniaccesi, passi incerti

forzafragile

lapaura, l'entusiasmo

diun cuore giovane

matu mi ami proprio come sono

evuoi queste mani. R.


Stradalunga, cielo immenso

edavanti l'orizzonte

edavanti l'orizzonte da raggiungere. R.


79.Icieli narrano


Icieli narrano la gloria di Dio

eil firmamento annuncia l'opera sua.

Alleluia,alleluia, alleluia, alleluia.


Ilgiorno al giorno ne affida il messaggio

lanotte alla notte ne trasmette notizia,

nonè linguaggio, non sono parole,

dicui non si oda il suono.R.


Làpose una tenda per il sole che sorge

ècome uno sposo dalla stanza nuziale,

esultacome un prode che corre

congioia la sua strada.R.


Luisorge dall'ultimo estremo del cielo

ela sua corsa l'altro estremo raggiunge.

Nessunadelle creature potrà

maisottrarsi al suo calore.R.


Lalegge di Dio rinfranca l'anima,

latestimonianza del Signore è verace.

Gioisceil cuore ai suoi giusti precetti

chedanno la luce agli occhi.R.


80.Ilcanto dell’addio


E’l’ora dell’addio, fratelli,

èl’ora di partir

e ilcanto si fa triste è ver,

partirè un po’ morir.


Manoi ci rivedremo ancor,

cirivedremo un dì,

arrivederciallor fratelli,

arrivedercisì!


Formiamouna catena

con lemani nelle man,

stringiamocil’un l’altro

primadi tornar lontan. R.


Iddioche tutto vede e sa

civoglia benedir,

Iddioche tutto vede e sa

civoglia un dì riunir! R.


81.Ilcanto dell'Amore

Sedovrai attraversare il deserto,

nontemere, io sarò con te.

Sedovrai camminare nel fuoco

lasua fiamma non ti brucerà.

Seguiraila mia luce nella notte,

sentiraila mia forza nel cammino,

Iosono il tuo Dio, il Signore.


Sonoio che ti ho fatto e plasmato,

tiho chiamato per nome.

Ioda sempre ti ho conosciuto

eti ho dato il mio amore.

Perchétu sei prezioso ai miei occhi,

valipiù del più grande dei tesori,

Iosarò con te, dovunque andrai.


Nonpensare alle cose di ieri,

cosenuove fioriscono già.

Aprirònel deserto sentieri,

daròacqua nell'aridità.

Perchétu sei prezioso ai miei occhi,

valipiù del più grande dei tesori,

Iosarò con te, dovunque andrai


Ioti sarò accanto, sarò con te,

pertutto il tuo viaggio sarò con te.

Ioti sarò accanto, sarò con te,

pertutto il tuo viaggio sarò con te…


82.Ilcanto della creazione


Laudatosii, Signore mio,

laudatosii, Signore mio,

Laudatosii, Signore mio,

laudatosii, Signore mio.


Peril sole di ogni giorno, che riscalda e dona vita,

egliillumina il cammino, di chi cerca te, Signore

Perla luna e le stelle, io le sento mie sorelle;

lehai formate su nel cielo

ele doni a chi è nel buio.R.


Perla nostra madre terra,

checi dona fiori ed erba;

sudi lei noi fatichiamo,

peril pane di ogni giorno.

Perchi soffre con coraggio

eperdona nel tuo amore:

tugli dai la pace tua, alla sera della vita. R.


Perla morte che è di tutti, io la sento ogni istante;

mase vivo nel tuo amore,

donaun senso alla mia vita.

Perl’amore che è nel mondo,

trauna donna e l’uomo suo;

perla vita dei bambini,

cheil mio mondo fanno nuovo.R.

Iocanto mio Signore, e con me la creazione,

tiringrazia umilmente, perché tu sei il Signore.

83.Ilsignore e' la luce


IlSignore è la luce che vince la notte!


Gloria!Gloria!

Cantiamoal Signore! (x2)


IlSignore è il coraggio che vince il terrore! R.

IlSignore è il sereno che vince la pioggia! R.

IlSignore è l'amore che vince il peccato R.

IlSignore è la gioia che vince l'angoscia R.

IlSignore è la pace che vince la guerra R.

IlSignore è la speranza di un nuovo futuro R.

IlSignore è la vita chevince la morte! R.

84.IlSignore è la mia salvezza

IlSignore è la mia salvezza

econ lui non temo più

perchého nel cuore la certezza

lasalvezza è qui con me


Ti lodoSignore perché

ungiorno eri lontano da me …e

orainvece sei tornato

e mihai preso con te. R.


Berretecon gioia alle fonti,

allefonti della salvezza

e quelgiorno voi direte:

lodateil Signore, invocate il suo Nome. R.


Fateconoscere ai popoli

tuttoquello che lui ha compiuto

ericordino per sempre,

ricordinosempre che il suo Nome è grande. R.


Cantatea chi ha fatto grandezze

e siafatto sapere nel mondo;

siaforte la tua gioia, abitante di Sion,

perchégrande con te è il Signore. R.


85.Iltuo popolo in cammino

Iltuo popolo in cammino

cercain te la guida

sullastrada verso il Regno

seisostegno con il tuo corpo.

Restasempre con noi, Signore.

E'il tuo Pane Gesù che ci dà forza

erende più sicuro il nostro passo.

Seil vigore nel cammino si svilisce

latua mano dona lieta la speranza. R.


E'il tuo vino, Gesù, che ci disseta

esveglia in noi l'ardore di seguirti.

Sela gioia cede il passo

allastanchezza,

latua voce fa rinascere freschezza. R.


E'il tuo corpo,Gesù,

checi fa Chiesa,

fratellisulle strade della vita.

Seil rancore toglie luce all'amicizia,

daltuo cuore nasce giovane il perdono. R.


E'il tuo sangue, Gesù,il segno eterno

dell'unicolinguaggio dell'amore.

Seil donarsi come te

richiedefede,

neltuo Spirito sfidiamo l'incertezza. R.


E'il tuo dono, Gesù, la vera fonte

delgesto coraggioso

dichi annuncia.

Sela chiesa non èaperta ad ogni uomo,

iltuo fuoco le rivela la missione. R.


86.Insiemeè più bello


Dietroi volti sconosciuti

quantavita, quante attese di felicità,

quantiattimi vissuti,

mondida scoprire ancora,

splendidiuniversi accanto a me…


Èpiù bello insieme,

èun dono grande l'altra gente,

èpiù bello insieme.

Èpiù bello insieme

èpiù bello insieme.


Eraccolgo nel mio cuore

lasperanza ed il dolore,

ilsilenzio, il pianto della gente attorno a me

Inquel pianto, in quel sorriso,

èil mio pianto, il mio sorriso:

chimi vive accanto è un altro me. R.

Frale case e i grattacieli,

frale antenne, lassù in alto,

cosìtrasparente il cielo non l'ho visto mai.

Ela luce getta veli

dicolore sull'asfalto

orache cantate assieme a me.R.


87.Iocredo: risorgero'


Iocredo:risorgerò, questo mio corpo


Primache io nascessi,

mioDio, tu mi conosci:ricordati, Signore,

chel'uomo è come l'erba,

comeil fiore del campo. R.


Oraè nelle tue mani

quest'animache mi hai data:

accoglila,Signore,

dasempre tu l'hai amata,

èpreziosa ai tuoi occhi. R.


Padre,che mi hai formato

aimmagine del tuo volto:

conservain me, Signore,

ilsegno della tua gloria,

cherisplenda in eterno. R.


Cristo,mio Redentore,

risortonella luce:

iospero in te, Signore,

haivinto, mi hai liberato

dalletenebre eterne. R.


Spiritodella vita,

cheabiti nel mio cuore:

rimaniin me, Signore. R.

88.Iosarò con te

GuardamiSignore sono povero e solo,

comepotrò annunciare la tua volontà.

TuSignore hai detto: farò di te il mio servo

comesaprò gridare la tua verità.


Iosarò con te, come luce che ti guida,

iosarò la tua voce, la tua forza.

Iosarò la tua difesa, la tua salvezza.


Chiusoè il mio labbro,

la mialingua è impacciata,

apri lamia bocca e io canterò. R.


Tremail mio cuore,

la miaforza m’abbandona,

stendila tua mano

ed ionon temerò.R.


Sentoil tuo coraggio,

la tuaforza mi sostiene,

insegneròal tuo popolo

la veralibertà. R.


Sentola tua mano

che miguida nel cammino,

saròprofeta e guida

perchi ti cercherà.R.


89.Ioti prendo come mia sposa


Ioti prendo come mia sposa

davantia Dio e ai verdi prati

aimattini colmi di nebbia

eai marciapiedi addormentati

allefresche sere d' estate

aun grande fuoco sempre acceso

allefoglie gialle d' autunno

alvento che non ha riposo. (oh, oh…)

Allaluna bianca signora

almare quieto della sera (oh, oh…)


Ioti prendo come mia sposa

davantiai campi di mimose

agliabeti bianchi di neve ai tetti delle vecchie

Adun cielo chiaro e sereno

alsole strano dei tramonti

all'odore buono del fieno

all'acqua pazza dei torrenti.

Ioti prendo come mio sposo davanti a Dio

Ioti prendo come mia sposa davanti a Dio.

(oh,oh…)


90.JesusChrist You are my life

JesusChrist you are my life

Alleluiaalleluia

JesusChrist you are my life

Youare my life, alleluia

Tu seivia sei verità

Tu seila nostra vita

Camminandoinsieme a Te

vivremoin Te per sempre R.

Ciaccogli nell'unità, riuniti nell'amore

nellagioia dinanzi a Te

cantandola tua Gloria. R.

Nellagioia camminerem portando il tuo Vangelo

testimonidi carità

figlidi Dio nel mondo. R.

91.KyrieEleison


Kyrieeleison, Christe eleison,

Kyrieeleison, Christe eleison


Signorepietà, Cristo pietà,

Signorepietà, Cristo pietà.


Kyrieeleison, Christe eleison,

Kyrieeleison, Christe eleison.


92.Ladanza di Maria


L'albache sale dal cielo colora di strano

i muribianchi di Nazaret.

Parteun bagliore dal cielo

unraggio divino entrando in casa

parla aMaria.


Angelo:

Io sonoun angelo

nondevi aver paura

mimanda il tuo Signore Iddio.


Mariadanzando tu hai detto sì,

e latua danza ci salvò.


AngeloConcepirai un figlio,

lochiamerai Gesù. Sarà il re di tutti i re.

Maria:Com'è possibile,

io nonconosco uomo,

saràGiuseppe, lui, mio sposo. Maria...


Angelo:Il Santo Spirito su tediscenderà

perchétu sei la prescelta.


Maria:Io sono del Signore,

io sonola sua serva

siafatta la sua volontà. Maria...


Coro:E mentre tu danzavi

percosì grande amore

nelventre tuo nasceva un fiore(x2)

93.Lagioia


Ascoltail rumore delle onde del mare

e ilcanto notturno dei mille pensieri dell'umanità

cheriposa dopo il traffico di questo giorno

e disera s'incanta davanti al tramonto

che ilsole gli dà.


Respira,e da un soffio di vento raccogli

ilprofumo dei fiori

chenon hanno chiesto che un po' di umiltà.

Ese vuoi puoi cantare,

ecantare che hai voglia di dare,

ecantare che ancora nascosta

puòesistere la felicità.


Perchélo vuoi, perché tu puoi

Riconquistareun sorriso

Epuoi cantare e puoi gridare

Perchéti han detto bugie

Tihan raccontato che l'hanno uccisa,

chehan calpestato la gioia,

perchéla gioia, perché la gioia,

perchéla gioia è con te.

Emagari fosse un attimo, vivila ti prego,

emagari a denti stretti, non farla morire

ancheimmersa nel frastuono tu falla sentire,

haibisogno di gioia come me!

Lala la...(2v)


Ancora,è già tardi ma rimani ancora,

agustare ancora per poco

quest'ariascoperta stasera.

Edomani ritorna tra la gente che cerca e dispera

Esaprai che nascosta nel cuore

Puòesistere la felicità.


Perchélo vuoi, perché tu puoi...




94.Lamia anima canta

 La mia anima canta la grandezza del Signore, il mio spirito esulta nel mio Salvatore. Nella mia povertà l'infinito mi ha guardata in eterno ogni creatura mi chiamerà beata.La mia gioia è nel Signoreche ha compiuto grandi cose in me,la mia lode al Dio fedeleche ha soccorso il suo popoloe non ha dimenticatole sue promesse d'amore R.Ha disperso i superbinei pensieri inconfessabili,ha deposto i potenti,ha risollevato gli umili,ha saziato gli affamatie aperto ai ricchi le mani. R.

95.Lapace sia con te(nostra)


E lapace si--a con te, pa--ce pa—ce

ognigiorno si--a con te, pa--ce pa—ce (x2)

E lapace sia con te.Finale:Re


96.Lapace sia con te(originale)


E lapace si--a con te, pa--ce pa—ce

ognigiorno si--a con te, pa--ce pa—ce

La Suapace data a noi

chedovunque andrai porterai Pace,pace.


97.Laudateomnes gentes


Laudate omnes gentes,

laudate dominum

Laudate omnes gentes,

laudate dominum


98.Laudatosii, o mi Signore


Laudatosii, o mi Signore,

Laudatosii, o mi Signore,

Laudatosii, o mi Signore,

Laudatosii, o mi Signore.


E pertutte le creature

per ilsole e per la luna

per lestelle e per il vento

perl’acqua e per il fuoco. R.

Persorella madre terra

cialimenta e ci sostiene

per ifrutti, i fiori e l’erba

per imonti e per il mare. R.

Perchéil senso della vita

ècantare e lodarti

eperché la nostra vita

siasempre una canzone. R.


E perquelli che ora piangono

e perquelli che ora soffrano

e perquelli che ora nascono

e perquelli che ora muoiono. R.

99.Lemani alzate


Lemani alzate verso Te, Signor

peroffrirti il mondo.

Lemani alzate verso Te Signor

gioiaè in me nel profondo.


GuardaciTu, Signore, siamo tuoi

piccolisiam davanti a Te

Comeruscelli siamo d'acqua limpida

semplicie puri innanzi a Te.R.


GuidaciTu, Signore, siamo Tuoi

nullanoi siamo senza di Te

fragilitralci uniti alla tua vita

fecondisolo uniti a te.R.


FormaciTu, Signore, siamo tuoi

seivia, vita e verità

Seci terrai la mano nella mano

ilcuore più non temerà.R.


RiempiciTu, Signore, siamo tuoi

donaciTu il consolator

vivremoin Te nella tua gioia

daremogioia al mondo inter.R.

Usaci,Signore, siamo tuoi

nullapossiamo senza di te,

nelnome tuo potremo far prodigi

nullapotremo senza di te.R.

100.Lemie mani son piene


Lemie mani son piene di benedizioni.

Lemie mani son piene di benedizioni.

Ilfratello che tocco guarito sarà.

Ilfratello che tocco guarito sarà.

Lemie mani son piene di benedizioni.


Cristom’ha preso per mano

e nonmi vuole lasciar.

Cristom’ha preso per mano

e nonmi vuole lasciar.

Io erotanto triste

ma orason felice

perchéCristo m’ha preso per mano

e nonmi vuole lasciar R.


Io misono innamorato

mi sonoinnamorato

mi sonoinnamorato di Dio. (x2) R.


Io erotanto triste

ma orason felice

perchéCristo m’ha preso per mano

enon mi vuole lasciar. R.


101.Liberail tuo sì


Prendiil tuo coraggio tra le mani

neisolchi getta un seme di speranza

poichiederemo insieme acqua viva

diquella che fa nascere sorgenti.


Seguiminel mondo,

spezziamoinsieme il pane della vita,

sfamiamocidi gioia

inCristo nostra libertà.

ConDio nel nostro cuore

sulleali dell’amore

soprail fuoco, oltre tutto,

oltrela morte

cisarà il nostro grazie.



Sullaspiaggia lascia le tue reti

se vuoiseguirlo libera il tuo si,

edoffrirai la vita ai tuoi fratelli

e ognifratello è un dono

del suoAmore. R.


Tiaccorgerai di essere da sempre

teneramenteamato dal Signore,

perdonatoporterai perdono

alNuovo Giorno scioglierai le vele. R.

102.Lietaarmonia

Lietaarmonia

nelgaudio del mio spirito si espande;

l'animamia

magnificail Signor:

Luisolo è grande

Luisolo e' grande


Umileancella

degnòdi riguardarmi dal suo trono;

egrande e bella mi fece il Creator:

luisolo è buono. (2 v.)


Eme beata

diràin eterno delle genti il canto.

Miha esaltata per l'umile mio cuor:

luisolo è santo. (2 v.)


Eglii protervi

superbisperde in triofal vittoria

edi suoi servi solleva a eccelso onor:

aDio sia gloria. (2 v.)


103.Lodateil Signore


Lodateil Signore dai cieli,

nell'altodei cieli lodatelo

lodatelovoi suoi angeli, lodatelo voi sue schiere


Lodatelosole e luna, lodatelo fulgide stelle

lodatelocieli dei cieli voi acque al di sopra dei cieli. Lodate il Signore…


Lodateil Signore creature,

voimostri marini ed abissi,

ilfuoco la neve, la nebbia,

ilvento che a lui obbedisce. R.

Voimonti e tutti colline,

voialberi e tutti voi cedri,

voifiere e tutte le bestie, voi rettili e uccelli alati.

R.

I redella terra e i popoli, i giudici e i governanti,

igiovani e le fanciulle,

ivecchi insieme ai bambini. R.


Perchéil suo nome è sublime,

lagloria sua splende sul mondo,

èlode per i suoi fedeli, il popolo che egli ama. R.

104.Lodea Te o Cristo


Lodea Te o Cristo, Re di eterna gloria


105.Luce


C'èil segreto della libertà,

quellavera, batte dentro di te.

Ècome risvegliarsi un mattino

conil sole, dopo un lungo inverno.


Nelsoffrire, mio Signore,

hoincontrato te: Dio Amore.

Nelperdono, nel gioire,

hocapito che sei Luce per me!


Signoresono qui

perdirti ancora sì, Luce!

Fammiscoppiare di

gioiadi vivere, Luce!

Fammistrumento per

portareattorno a me, Luce!

Echi è vicino a me

sappiache tutto in te… è Luce!

Voglioringraziarti Signore

perla vita che mi hai ridonato;

soche sei nell’amore

degliamici che ora ho incontrato.


Nelsoffrire...


...econ le lacrime agli occhi

ele mani alzate verso Te Gesù.

Conla speranza nel cuore

ela tua luce in me paura non ho più!

Luceper me! Signore sono qui…

106.Lucedi verità


Lucedi verità, fiamma di carità,

vincolodi unità, Spirito Santo Amore.

Donala libertà, dona la santità,

fa'dell'umanità il tuo canto di lode.


Ciponi come luce sopra un monte:

innoi l'umanità vedrà il tuo volto

Titestimonieremo fra le genti:

innoi l'umanità vedrà il tuo volto Spirito, vieni. R.

Camminiaccanto a noi lungo la strada,

sirealizzi in noi la tua missione.

Attingeremoforza dal tuo cuore,

sirealizzi in noi la tua missione. Spirito, vieni R.

Comesigillo posto sul tuo cuore,

cicustodisci, Dio, nel tuo amore.

Haidato la tua vita per salvarci,

cicustodisci, Dio, nel tuo amore. Spirito, vieni. R.

107.Lui


Luiche può innalzare le montagne,
che può salvare unanima, oh oh oh..
Lui che può riempire gli oceani
puòtenerti per mano, quando sei solo.


Luiche può innalzare le montagne,
che può salvare unanima, oh oh oh..
Lui che può cambiar le stagioni,
puòfermare la pioggia,

quandosei triste.


Saraipiù ricco col suo amore,
più fiducioso verso gliuomini,
sarai più ricco col suo amore,
ti sentiraisempre con Lui.

Piùricco per il tuo Signore,

comeun oceano d’amore,

piùforte per guardare i suoi occhi,

tisentirai sempre con Lui.


108.Luim'ha dato


Luim'ha dato i cieli da guardar,

luim'ha dato la bocca per cantar,

luim'ha dato il mondo per amar

etanta gioia dentro alquor!(2v.)

Nonso proprio come far

perringraziare il mio Signor:

m'hadato i cieli da guardar

etanta gioia dentro al cuor!


S'ècurvato su di me

edè disceso giù dal ciel

perabitare in mezzo a noi

eper salvare tutti noi!


Equando un dì con lui saro

nellasua casa abiterò,'

ecanterò il suo grande amor

contanta gioia dentro al cuor.


Equando un dì con lui sarem

nellasua casa abiterem,

nellasua casa tutta d'or

contanta gioia dentro al cuor!


109.Luiverrà e ti salverà


Achi è nell'angoscia Tu dirai: non devi temere,

iltuo Signore è qui, con la forza sua.

Quandoinvochi il Suo nome Lui ti salverà.


Luiverrà e ti salverà Dio verrà e ti salverà

dia chi è smarrito che certo Lui tornerà

Dioverrà e ti salverà

Luiverrà e ti salverà Dio verrà e ti salverà,

alzai tuoi occhi a Lui presto ritornerà,

Luiverrà e ti salverà.


Achi ha il cuore ferito tu dirai: Confida in Dio,

iltuo Signore è qui, col suo grande amore.

Quandoinvochi il suo nome Lui ti salverà. 


Luiverrà e ti salverà  Dio verrà e tisalverà

dia chi è smarrito che certo Lui tornerà

Dioverrà e ti salverà

Luiverrà e ti salverà Dio verrà e ti salverà,

alzai tuoi occhi a Lui presto ritornerà, Lui verrà e tisalverà.


Egliè rifugio nelle avversità,

Dallatempesta ti riparerà,

èil tuo baluardo e ti difenderà,

Laforza sua Lui ti darà.  R.

110.Madredella speranza

Madredella speranza

vegliasul nostro cammino,

guida inostri passi verso il Figlio tuo, Maria!

Reginadella pace,

proteggiil nostro mondo;

pregaper questa umanità, Maria,

Madredella speranza,

Madredella speranza!

2°voce

Docileserva del Padre Maria

pienadi Spirito Santo Maria

umileVergine madre del Figlio di Dio!

Tu seila Piena di Grazia tutta bella sei,

sceltafra tutte le donne, non c'è ombra in te

Madredi Misericordia, Porta del cielo.

Noi checrediamo alla vita, Maria

noi checrediamo all'amore Maria ricorriamo a te

sottoil tuo sguardo mettiamo il nostro domani.

Quandola strada è più dura,

quandopiù buia è la notte,veglia su di noi

Stelladel giorno, risplendi sul nostro sentiero!

111.Madreio vorrei


Iovorrei tanto parlare con Te

di quelFiglio che amavi.

Iovorrei tanto ascoltare da Te quello che pensavi

quandohai udito che tu non saresti più stata tua

equesto figlio che non aspettavi non era per Te.

AveMaria, Ave Maria, Ave Maria, Ave Maria.


Iovorrei tanto sapere da Te se quand’era bambino

tu glihai spiegato

checosa sarebbe successo di Lui

equante volte anche tu

dinascosto piangevi Madre,

quandosentivi che presto l’avrebbero ucciso,

pernoi. Ave Maria, Ave Maria…


Io tiringrazio per questo silenzio

cheresta tra noi,

iobenedico il coraggio di vivere sola con Lui,

oracapisco che fin dai quei giorni pensavi a noi:

perogni figlio dell’uomo

chemuore ti prego così…

AveMaria, Ave Maria,

AveMaria, Ave Maria, Ave Maria…

112.Magnificat


L’animamia magnifica il Signore

edil mio spirito esulta al Salvatore

Perchéha guardato all’umiltà della sua serva

ed’ora in poi mi chiameran beata.


Grandicose ha fatto in me il Signore

e Santoè il suo nome.

la suabontà si stende su chi lo teme

haspiegato la potenza del suo braccio, ha disperso i superbi di cuore

harovesciato i potenti dai loro troni.R.

Hainnalzato gli umili,

haricolmato di beni gli affamati,

harimandato i ricchi a mani vuote;

hasoccorso il suo servo Israele,

ricordandola sua bontà promessa

ainostri padri, ad Abramo

e allasua discendenza per sempreR.

113.Magnificat(Ciardella)


Dio hafatto in me cose grandi

lui cheguarda l'umile servo

edisperde i superbi

nell'orgogliodel cuore.


L'animamia esulta in Dio

mioSalvatore. (x2)

Lasua salvezza canterò.


Luionnipotente e santo

Luiabbatte i grandi dai troni

esolleva dal fango

il suoumile servo. R.



Luimisericordia infinita

Lui cherende povero il ricco

ericolma di beni

chi siaffida al suo amore R.


Luiamore sempre fedele

Luiguida il suo servo Israele

ericorda il suo patto

stabilitoper sempre. R.


114.Magnificatanima mea


Magnificat,magnificat,

magnificatanima mea Dominum.

Magnificat,magnificat,

magnificatanima mea!


115.Mani


Vorreiche le parole mutassero in preghiera

erivederti, o Padre, che dipingevi il cielo.

Sapessiquante volte, guardando questo mondo,

vorreiche tu tornassi a ritoccarne il cuore.

Vorreiche le mie mani avessero la forza

persostenere chi non può camminare.

Vorreiche questo cuore,

cheesplode in sentimenti,

diventasseculla per chi non ha più madre.


Mani,prendi queste mie mani,

fannevita, fanne amore,

bracciaaperte per ricevere chi è solo.

Cuore,prendi questo mio cuore,

fa’che si spalanchi al mondo,

germogliandoper quegli occhi

chenon sanno pianger più.


Seitu lo spazio che desidero da sempre

soche mi stringerai e mi terrai la mano.

Fache le mie strade si perdano nel buio

edio cammini dove cammineresti Tu.

Tusoffio della vita, prendi la mia giovinezza

conle contraddizioni e le falsità

strumentofa che sia per annunciare il Regno

achi per queste vie tu chiami beati.R.


Noigiovani di un mondo

checancella i sentimenti

einscatola le forze nell’asfalto di città

siamostanchi di guardare,

siamostanchi di gridare,

cihai chiamati, siamo tuoi:

cammineremoinsieme.


Mani,prendi queste mie mani,

fannevita, fanne amore,

bracciaaperte per ricevere chi è solo.

Cuore,prendi questo nostro cuore,

fa’che si spalanchi al mondo,

germogliandoper quegli occhi

chenon sanno pianger più.


Mani,prendi queste nostre mani,

fannevita, fanne amore,

bracciaaperte per ricevere chi è solo

Cuori,prendi questi nostri cuori,

fa'che siano testimoni

chetu chiami ogni uomo

afar festa con Dio!(x2)


116.Maranathà,vieni Signor


Maranathà,vieni Signor

versote, Gesù, le mani noi leviam .

Maranathà,vieni Signor

prendicicon te e salvaci Signor.


Guardoverso le montagne,

dondemi verrà il soccorso,

ilsoccorso vien da Dio,

che hacreato il mondo intero. R.


Sorgicon il tuo amore,

la tualuce splenderà,

ogniombra svanirà,

la tuagloria apparirà.R.


Santo ènostro Signor,

ilpeccato egli portò,

dallamorte ci salvò,

e lavita a noi donò.R.


MioSignor son peccatore

a teapro il mio cuore,

fa dime quello che vuoi

e persempre in te vivrò.R.


LaParola giungerà

sino adogni estremità,

testimoninoi sarem

dellatua verità.R.


Tu seila mia libertà,

solo inte potrò sperar,

hofiducia in te Signor,

la miavita cambierai.R.


Miconsegno a te Signor,

vienidentro il mio cuor,

tiricevo o Salvator,

tu seiil mio liberator.R.


Benedicio Signor,

siicustode ai nostri cuori,

giornoe notte veglierai

e connoi sempre sarai.R.


Ringraziamote, Signor, a te, Padre creator,

alloSpirito d'amor,

vienipresto o Signor. R.

117.Maria,Tu che hai atteso nel silenzio

Maria,Tu che hai atteso

nelsilenzio la sua parola per noi.


Aiutaciad accogliere il Figlio

tuoche ora vive in noi


Maria,Tu che sei stata così docile davanti al tuo Signor. Aiutaci...

Maria,Tu che hai portato dolcemente l’immenso dono d’amor. Aiutaci...

Maria,Madre umilmente Tu hai sofferto il Suo ingiusto dolor. Aiutaci...

Maria,tuche ora vivi nella gloria insieme al tuo Signor. Aiutaci...


118.Mariatu sei


Mariatu sei, la vita per me sei la speranza,

lagioia, l'amore, tutto sei.

Mariatu sai, quello che vuoi,

saicon che forza d'amore in cielo mi porterai.


Mariati do il mio cuore per sempre se vuoi,

tudammi la vita che non passa mai.

Rimanicon me e andiamo nel mondo insieme,

latua presenza sarà

gocciadi paradiso per l’umanità.


Mariacon te, sempre vivrò in ogni momento

giocando,cantando ti amerò.

Seguendoi tuoi passi, in te io avrò,

laluce che illumina i giorni

ele notti dell'anima.Mariati do…

119.Maria,voglio amarti


Maria, Maria, Maria, Maria.

Siamotutti tuoi e vogliamo amarti

comenessuno ti ha amato mai!

Siamotutti tuoi e vogliamo amarti

comenessuno ti ha amato mai!


Conte, sulla tua via, il nostro cammino è sicuro.

Conte, ogni passo conduce alla meta.

Eanche nella notte tu ci sei vicina,

trasformiogni timore in certezza. (Ave Maria)Siamo tutti tuoi...


Latua corona di rose vogliamo essere noi, una corona di figli tuttituoi.

Latua presenza nel mondo

ritorniattraverso di noi,

comeun canto di lode senza fine. (Ave Maria)Maria, siamo tuttituoi...


Maria, Maria, Maria, Maria.


120.Mipensiamento


Mipensamiento eres Tú, Señor

mipensamiento eres Tú Señor

mipensamiento eres Tú, Señor

mipensamiento eres Tú. (2 v.)


PorqueTú me has dado la vida

porqueTú.me has dado el existir,

porqueTú.me has dado cariño,

mehas dado amor. (2 v.)


Mialegria eres Tú, Señor…R.

Mifortaleza eres Tú, Señor… R.


121.Mirail tuo popolo


  1. Mirail tuo popolo bella Signora,

  2. chepien di giubilo oggi ti onora

Anch’iofestevole corro ai tuoi piè:

oSanta Vergine, prega per me!

oSanta Vergine, prega per me!


  1. Ilpietosissimo tuo dolce cuore porto

  2. erifugio è al peccatore.

Tesorie grazie - racchiude in sé

o SantaVergine - prega per me (x2)

  1. Inquesta misera valle infelice tutti

  2. tiinvocano soccorritrice.

  3. Questobel titolo conviene a Te:

  4. OSanta Vergine, prega per me. (x2)


122.Nelletue mani


Nelletue mani affido la vita Dio,

miasalvezza sei tu.

Volgiil tuo sguardo al mio cuore

con teal sicuro sarò.


Padredel cielo, per il tuo nome vivrò,

unsacrificio con la mia lode io ti offrirò,

pertutto ciò che sempre mi dai.

Padredel cielo, per il tuo nome vivrò,

scrutail mio cuore e la mia lode io ti offrirò,

pertutto ciò che sempre mi donerai,

oDio di ogni bontà.


Nelletue mani è la mia vita,

Dio miasperanza sei tu.

Donamipace, o Signore,

conte al sicuro vivrò. R.


123.Noicanteremo gloria a te


Noicanteremo gloria a Te, Padre che dai la vita

Diodi immensa carità, Trinità infinita.


Latua Parola venne a noi, annuncio del tuo dono,

latua promessa porterà salvezza e perdono.


Diosi è fatto come noi, è nato da Maria:

eglinel mondo ormai sarà verità, vita e via.


Cristoè apparso in mezzo a noi,

Dioci ha visitato

tuttala terra adorerà quel bimbo che ci è nato.


Cristoil Padre rivelò, per noi aprì il suo Cielo,

egliun giorno tornerà glorioso nel suo Regno.


124.Noivogliam Dio

Noivogliam Dio! Vergin Maria,

porgil'orecchio al nostro dir:

deh!tu potente o Madre pia,

fache si compia tanto desir!

Deh!benedici, o Madre,

algrido della fè: noivogliam Dio

cheè nostro Padre

noivogliam Dio che è nostro Re.


125.Ognimia parola

Comela pioggia e la neve

scendonogiù dal cielo

enon vi ritornano senza irrigare

efar germogliare la terra,

cosìogni mia parola

nonritornerà a me

senzaoperare quanto desidero,

senzaaver compiuto

ciòper cui l'avevo mandata.

Ognimia parola ogni mia parola.


126.Orasi può

Qualegioia restare qui

comefosse la nostra casa

ogniuomo si ferma qui per cantare

che tusei immenso amore

che ci libera dalle nostre

barrieree divisioni

che ci chiudono

dentrogabbie invisibili

diindifferenza e di rivalità

Qualegioia sapere che

qui c’èun mondo che sta nascendo

dallemani di uomini

che orascoprono un mondo nuovo

dovec’è a - more che

diventadono di pace ad ogni uomo

che la troverà in ogni fiore nascosto

dallenebbie dell’odio

edentro l’umanità


Orasi può, lascia che si aprano le mani

donoper chi sta aspettando un po’ d’amore

orasi può non tenere per se la vita

donosarà che farà di un sogno realtà


Qualegioia sentire che

nienteormai ci potrà fermare

comeun fiume che scorre via,

trale rive del Tuo immenso amore,

chefa essere

unsolo cuore che batte sulla terra

chefa essere una speranza di pace

chefioriscedavvero dentro l'umanità


Orasi può, lascia che si aprano le mani

donoper chi sta aspettando un po’ d’amore

orasi può non tenere per se la vita

donosarà che farà di un sogno realtà (x2)

chefarà di un sogno realtà.


127.Osannaeh


Solo:Coro:

SantoSanto Osan - na

SantoSanto Osan – na


Osannaeh, osanna eh,

osannaa Cristo Signor (x2)


I cielie la terra

oSignore sono pieni di te (x2) R.


Benedettocolui cheviene

nelnome tuo Signor (x2)R.


128.Pacea te


Pace ate fratello mio,

pace ate sorella mia,

pace atutti gli uomini

dibuona volontà. (x2)

Pace ate fratello mio,

pace ate sorella mia

pace atutti gli uomini

dibuona volontà.


129.Pacesia, pace a voi

Pacesia pace a voi”, la tua pace sarà,

sullaterra come nei cieli.

Pacesia pace a voi, la tua pace sarà,

gioianei nostri occhi, nei cuori.

Pacesia pace a voi”, la tua pace sarà,

lucelimpida nei pensieri

Pacesia pace a voi, la tua pace sarà,

unacasa per tutti.


Pacea voi”, sia il tuo dono visibile.

Pacea voi”, la tua eredità.

Pace avoi, come un canto all’unisono,

chesale dalle nostre città. Pace sia…


Pace avoi, sia l’impronta nei secoli.

Pace avoi, segno d’unità.

Pace avoi, sia l’abbraccio dei popoli,

la tuapromessa all’umanità. Pacesia…


130.Padrenostro (Giombini)


Padrenostro che sei nei cieli,

siasantificato il nome tuo,

vengail tuo regno, sia fatta la tua volontà

comein cielo così in terra

comein cielo così in terra…


Daccioggi il nostro pane,

daccioggi il nostro pane quotidiano,

rimettia noi i nostri debiti

comenoi li rimettiamo ai nostri debitori.

Enon ci indurre in tentazione,

maliberaci dal male,

enon ci indurre in tentazione,

maliberaci dal male.


131.Padrenostro (Gregoriano)


Padrenostro, che sei nei cieli,

siasantificato il tuo nome

vengail tuo regno

siafatta la tua volontà

comein cielo

cosìin terra.

Daccioggi

ilnostro pane quotidiano

erimetti a noi

inostri debiti

comenoi li rimettiamo

ainostri debitori,

enon ci indurre

intentazione,

maliberaci dal male. Amen.


132.Panedel cielo


Panedel cielo

seitu, Gesù,

viad'Amore:

Tuci fai come Te.

No, nonè rimasta fredda la terra:

Tu seirimasto con noi

pernutrirci di Te, Pane di vita;


edinfiammare col Tuo Amore

tuttal'umanità. R.


Sì,il Cielo è qui su questa terra:

Tu seirimasto con noi

ma ciporti con Te nella tua casa

dovevivremo insieme a Te

tuttal'eternità. R.


No, lamorte non può farci paura:

Tu seirimasto con noi.

E chivive di Te vive per sempre.

Sei Diocon noi, sei Dio per noi,

Dio inmezzo a noi.R.


133.Pentecoste


Sesenti un soffio nel cielo,

unvento che scuote le porte,

ascolta:è una voce che viene,

èl’invito ad andare lontano.

C’èun fuoco che nasce

inchi sa aspettare

inchi sa nutrire speranze d’amor.

Eranopoveri uomini

comeme, come te;

avevanogettato le reti nel lago

oriscosso le tasse

alleporte della città.

Ch’iomi ricordi, tra loro

nonc’era neanche un dottore!

Equello che chiamavano Maestro

eramorto e sepolto anche Lui.R.


Avevanoun cuore nel petto,

comeme, come te;

che unamano di gelo stringeva

avevanogli occhi nudi di pioggia

e unvolto grigio di febbre e paura:

pensavanocerto all’amico perduto,

alladonna lasciata

sullasoglia di casa,

allacroce piantata

sullacima di un colle.R.

E ilvento bussò alla porta di casa

entròcome un pazzo in tutta la stanza

edebbero occhi e voci di fiamma,

uscironoin piazza a cantare la gioia.

Uomoche attendi

nascostonell’ombra

la voceche parla è proprio per te;

tiporti la gioia, una buona notizia:

ilmondo che viene migliore sarà. R.


134.Pervolare


Holetto dentro un libro:

Gliuomini sono angeli”

dicerto un poco strani,

un’alasola hanno

Volarecome fanno? Librarsi su nel vento?

Loposson far soltanto restando abbracciati.


Avolte nei momenti in cui mi sei vicino

Tu oDio nascondi un’ala

esembri come un uomo

E’forse per capir che Tu

nonvuoi volar da solo

sunel cielo non vuoi senza me!


2°voce

Pervolare un’ala stenderò

Pervolare è l’unica che ho

Pervolare io so che un grande amico

Pervolare aggiungerà la sua

Pervolare, per volare, per volare,

pervolare.

Hovisto una valle perduta su tra i monti

viscorre un bel torrente la gente non ha ponti

Parlarsicome fanno? Cercare e dare aiuto?

Loposson far soltanto se c’è l’arcobaleno. R.

Hovisto dei bambini : la pelle chiara hanno,

insiemealle ferite di un’assurda guerra

Amarecome fanno? Sentirsi dei fratelli?

Lopossono far soltanto se in terra scrivi “PACE” A volte nei momenti...







135.Perchéla vostra gioia sia piena


Perchéla vostra gioia sia piena
perchéla vostra gioia sia piena(2x)


Prenditra le mani prendi il mio Amore
donalo a chi soffre nel suodolore
vivi sulla strada è il tuo destino
lasciache Dio guidi, guidi il tuo cammino.
Apri le tue mani dona latua vita
non tenerla stretta tra le tue dita
ora tocca alcuore aprilo al mondo
gioca la tua vita e sia fino in fondo…
R.
Chiediciò che è vero, ti sarà dato
per viverel’Amore Dio ci ha creato
resta unito a me vivendo leparole
se così farai sarà ciò che Luivuole.
Sentirai che scende dal cielo bellezza
riconosceraila sua tenerezza
se tu porti in te le mie parole
da tefiorirà ciò che Dio vuole…
R.


Sognodi Dio, da Lui sei nato
vita divina ti ha generato
se poirimani nel mio Amore

vivràpienezza nel cuore.

Perchéla vostra gioia sia piena
Restate uniti a me nelprofondo
Perché la vostra gioia sia piena
Vivete ilmio Amore nel mondo(8)
Alzadi 1 tono (4 volte)
Alzadi ½ tono (4 volte)

(coda:vivete il mio Amore profondo per voi…)


136.Perchétu sei con me


Solotu sei il mio pastore

nientemai mi mancherà

solotu sei il mio pastore

oSignore o Signore.


Miconduci dietro te

sulleverdi alture

airuscelli tranquilli, lassù

dov’èpiù limpida l’acqua per me

dove mifai riposare. R.


Anchefra le tenebre d’un abisso oscuro

io nontemo alcun male perché

Tu misostieni, sei sempre con me

rendiil sentiero sicuro. R.

Siedoalla tua tavola che mi hai preparato

ed ilcalice è colmo per me

diquella linfa di felicità

che peramore hai versato. R.


Sempremi accompagnano

lungoestati e inverni

la tuagrazia, la tua fedeltà

nellatua casa io abiterò

finoalla fine dei giorni. R.


137.Perfettaletitia


FrateLeone, agnello del Signore,

perquanto possa un frate sull'acqua camminare

sanaregli ammalati o vincere ogni male;

o farvedere i ciechi e i morti camminare...

FrateLeone, pecorella del Signore,

perquanto possa un frate parlare ai pesci

e aglianimali

e possaammansire i lupi e farli amici come cani;

perquanto possa lui svelare

checosa ci dirà il domani...

Tuscrivi che questa non è:


perfettaletitia, perfetta letitia,

perfettaletitia ah, ah.


FrateLeone, agnello del Signore,

perquanto possa un frate parlare tanto bene

da farcapire i sordi e convertire i ladri,

perquanto anche all'inferno

luipossa far cristiani...

tuscrivi che questa non è:


perfettaletitia, perfetta letitia,

perfettaletitia ah, ah.


Se inmezzo a frate inverno, tra neve,

freddoe vento,